Annunci

Archivi Blog

Mercato Alma: Silins e Walker via, sondaggi per l’ala piccola

k2_items_src_89676d015c82b1af2464306edfba0db0

Fonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Giornate intense sul fronte mercato, a partire della decisione ancora galleggiante di Ojars Silins e del suo procuratore. Tutto lascia intendere che il giocatore lettone se ne andrà chiudendo la breve parentesi triestina, destinazione probabile estero (la pista di Avellino sembra essersi raffreddata). Stessa sorte per Devondrick Walker, l’esterno americano che ha collezionato più “allenamenti a parte” che minuti sul parquet, talento inespresso giunto al capolinea (la percentuale di permanenza è vicina al gettito Irpef da devolvere) . L’Alma non sta a guardare ed è già da qualche settimana protesa a sondare il mercato. Identikit del giocatore? Un numero “3” (ala piccola ndr.) in grado di colpire dall’arco ma anche di difendere; non si parla di scommesse ma di americani che hanno già calcato parquet europei. Poco il materiale umano disponibile, ci sono 3/4 nomi sul taccuino della coppia Dalmasson-Ghiacci contattati in via interlocutoria. Quello che è certo è che il prescelto sarà un elemento di qualità, in grado di elevare il tasso tecnico della squadra, con un contratto da estendere alla prossima stagione.  Nella ridda di nomi balzati fra un bar dello sport e l’altro si escludono quelli di Ricky Ledo (ex Reggio Emilia e dal carattere “non facile”), quello di Tyrus McGee (blindato dall’Afyon Belediye) e di Gerry Blakes (dato per sacrificato a Cantù). Anche sulle tempistiche dell’operazione c’è una discriminante di fondo: non c’è l’impellenza di chiudere, non sarà la fretta la compagna per definire l’uomo giusto. Non è scontato quindi l’allineamento fra le dipartite di Ojars Silins e Devondrick Walker con l’ingresso del nuovo arrivato.

“Spicchi d’Arancia” ha poi parlato del sondaggio di Trieste per Josh Bostich (senza risposta) e una difficile trattativa con James Bell del Cedevita.

Annunci