Pallacanestro Trieste 2004 – Olimpia Lubiana live!

imagePALLACANESTRO TRIESTE 2004 – OLIMPIA LUBIANA

–  Quintetto base triestino con Grayson, Tonut, Akele, Holloway e Candussi, l’Olimpia con Marinovic, Salin, Murie, Ninolov e Kanacevic.

– Subito alley-hoop Grayson-Holloway: 2-2.

– La fisicità slovena porta a giocare anche gli esterni sotto canestro: 5-4 con gioco da tre punti di Ninolov.

– Grande inizio di Tonut, 4 punti e nuovo vantaggio Trieste sul 6-5.

– Holloway subito caldo, 4 punti anche per lui: 8-7. Antisportivo a Candussi capitalizzato dall’Olimpia; Tonut  caldissimo, Grayson dai 5 metri e siamo 12-9.

– Salin due triple piedi per terra e torna avanti l’Olimpia 12-15 con time out Dalmasson.

– Primi cambi per Trieste ma maggiore difficoltà nel girare palla, gli sloveni stringono le maglie difensive ma non segnano offensivamente; grande presenza a rimbalzo di Holloway, Stefano Tonut scherza con il diretto avversario e siamo in parità a quota 15.

– Bell’impatto sul match di Omic, lungo dalla corsa da esterno, parzialino di 5-0. Holloway segna ancora ma Omic è un rebus irrisolto: 17-23.

– Tonut 10 punti, 18-23.

– Disattenzioni difensive giuliane per facili canestri ospiti, 18-27 e massimo vantaggio Olimpia.

PRIMO QUARTO: 20-27 (Tonut 10, Holloway 8)

– Gioca bene l’Olimpia, creando situazioni per tiri comodi, con buone realizzazioni da oltre l’arco: 20-30.

–  Momento asfittico offensivo giuliano, rotto da un cross-over di Grayson.

– Altri due punti di Grayson, mini parziale di 4-0: 24-30.

– Tripla di Grayson, caldo il momento del piccolo play, -4 minimo svantaggio subito allungato dal canestro di  Kanacevic.

–  Ancora Grayson… uomo solo al comando fino alla tripla di un ottimo Marinovic.

–  Numero spaziale di Grayson in entrata, praticamente è la Pallacanestro Trieste 2004 in questo quarto, il resto del gruppo è un pò silente: 31-40.

– Gioca in velocità l’Olimpia, e allunga il passo con Ninolov: 31-46.

– SECONDO QUARTO: 34-50 (Grayson e Tonut 13, Holloway 8)

–  Difende molto bene la squadra slovena anche a inizio ripresa, l’attacco a tre punti giuliano è facilmente arginabile, ventello all’orizzonte.

–  Dalla parte sinistra Holloway è praticamente infermabile: gioco da tre punti e siamo 37-54.

– Omic e la fisicità dell’Olimpia è troppo per Trieste, il test comunque ricopre un’utilità massima per qualità dell’avversaria e aggressività profusa: 37-58.

– Passo e struttura diversa,  l’Union allunga inesorabilmente sul 37-66 con tripla di Marinelli.

– Trieste non segna più, con Grayson e Holloway in panchina ancora meno, gli sloveni rimpolpano il bottino con gite in lunetta.

– L’italo-sloveno Paolo Marinelli colpisce da tutte le parti, mentre i biancorossi non muovono il punteggio da una vita: 39-74.

TERZO QUARTO: 45-79 (Tonut 17, Grayson 13, Holloway 11)

–  Palla lunga e pedalare… Lubiana non fa fatica neanche a trovare canestri:con due passaggi si conclude. Rientrano dopo una vita Grayson e Holloway: 45-85.

–  Chiamasi lezione o esecuzione: questo ricevuto dalla Pallacanestro Trieste 2004 è il miglior segnale per abbassare la testa e lavorare ancora più duro, perchè la strada è lunghissima: 47-90.

– Grayson da tre punti: 52-90.

–  Tonut continua ad essere un giocatore di altissimo livello, 25 punti, mentre Grayson si attesta sui 16 punti.

FINALE DI PARTITA: 62-99 (Tonut 24, Grayson 16, Holloway 15)

Pubblicato il settembre 15, 2014 su HighFive. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: