Un raggio di sole a Trieste: presentato Andrea Pecile

foto F.Bruni

foto F.Bruni

Una sala stampa gremita di tifosi e giornalisti a dare il benvenuto a colui che, a pieno titolo, è già uno dei beniamini del pubblico: è stato questo il biglietto da visita per la “prima” in biancorosso di Andrea Pecile, presentato ufficialmente quest’oggi al “PalaTrieste”.

“Sono emozionato, anche perchè a 35 anni paradossalmente è la prima conferenza stampa che faccio davanti ai miei genitori e ai miei amici più cari: il tutto parlando in italiano, anzichè in dialetto triestino” ha scherzato “Pec”, prendendo la parola durante la conferenza stampa. “Arrivare a indossare la maglia numero 10 e a vestire i colori della mia città è quanto di più gratificante potesse accadere nella mia carriera. Trieste è una società sana, con le idee chiare su come costruire il proprio futuro: dopo alcune estati di “rumours” su un mio eventuale approdo in biancorosso, quest’anno tutto si è invece concretizzato molto alla svelta nel giro di un paio di settimane. La mia determinazione nell’indossare questa casacca è massima e l’affetto che ho riscontrato sin da subito da parte di tutti è stato qualcosa di eccezionale: non vedo l’ora di iniziare e di poter condividere, assieme ai nostri supporters e a tutto l’ambiente circostante, l’entusiasmo e la carica che sento dentro di me”.

Su quale potrà essere il ruolo che Pallacanestro Trieste 2004 potrà recitare nella prossima stagione di serie A2, “Sunshine” ha le idee chiare: “Attendiamo di vedere innanzitutto completarsi il nostro roster e poi potremo fare ulteriori considerazioni” spiega Andrea. “Di certo, aldilà di quello che sarà il valore delle nostre avversarie, il compito principale sarà quello di costruire un gruppo tosto, in grado di poter fare la differenza sia nei momenti positivi che in quelli meno favorevoli. Per quanto mi riguarda personalmente, preferisco parlare poco a parole e maggiormente invece sul parquet: sono sicuro che venire a giocare qui non porterà nulla di diverso rispetto a quanto già fatto in passato in altre piazze. Mettere la mia esperienza al servizio della squadra sarà la prerogativa principale di questa mia nuova avventura in biancorosso”.

“La sua firma è qualcosa di estremamente importante per noi” è il commento del Presidente Mario Ghiacci: “Il fatto di aver trovato l’accordo in tempi brevissimi è la chiara dimostrazione di quanto Andrea abbia fortemente voluto sposare il nostro progetto: sarà il comandante dei nostri giovani, colui che saprà infondere professionalità e leadership all’intero gruppo. Il suo ingaggio porta oltretutto un’importante sinergia a livello di marketing, con “Sunshine” e “Trieste Tropics” che sono due marchi che pubblicizzeremo in corso d’opera e che sapranno sicuramente essere un valore aggiunto anche per la nostra società”.

Pubblicato il luglio 15, 2015 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: