Quello che i Maya non sanno sulla Pallacanestro Trieste 2004….

mayaI 10 interrogativi di inizio anno

A cura di: i Maya nella Pallacanestro Trieste 2004

 

 

 

  1. Com’è possibile programmare una stagione in Legadue con accortezza di bilancio e previsioni di spesa noti e poi trovarsi già a Dicembre con la spia rossa accesa?

 

  1. E’ vero che a  giugno 2012 il Presidente della Reyer Venezia Luigi Brugnaro era disposto a trattare con Trieste per una collaborazione e il sindaco Roberto Cosolini non l’ha ricevuto?

 

  1. Come mai Mauro Sartori non era al solito posto nell’ultima partita dell’Acegas Aps Trieste in casa della Tezenis Verona?

 

  1. La famosa fila di realtà economiche pronte a sponsorizzare il basket locale, con in testa Pasta Zara, dove sono finite?

 

  1. I vertici non danno l’intero pacchetto societario a Paolo Francia quali garanti per scongiurare un possibile “effetto Stefanel 2”; ma l’alternativa qual è, il fallimento?

 

  1. Possibile che tutti parlino e rilascino interviste il giorno dopo la promozione in Legadue (accollandosi fantomatici meriti) e ora nessuno spiega la situazione reale economica del club? Si è passati dal “va tutto bene” al “Verona poteva essere l’ultima partita della Pallacanestro Trieste 2004”, non siamo un po’ “umorali”?

 

  1. E’ vero che sarebbe stato fatto un recente nuovo tentativo di coinvolgere le Generali nel progetto cestistico con risposta negativa?

 

  1. E’ confermata la tesi che parla di un colloquio fra Brandon Brown e il suo procuratore prima della partita di Verona per pianificare il futuro immediato fuori dalla Pallacanestro Trieste 2004?

 

  1. E’ vera la voce che vorrebbe un clamoroso tentativo politico di risolvere la questione della pallacanestro unendo due opposti storici? Nulla di nuovo viste le variegate colorazioni in seno al cda….

 

  1. Il 14 gennaio sarà la data per una soluzione tampone fino ad aprile o una vera svolta positiva per la società di basket locale?

 

Tranquilli, a tutti questi interrogativi non ci saranno risposte adeguate…il silenzio è d’oro!

Pubblicato il gennaio 1, 2013 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: