REYER VENEZIA – PALLACANESTRO TRIESTE 2004

– Assente Daniele Mastrangelo per affaticamento muscolare; spettatori 200 circa.

– Quintetto base Reyer Venezia con Giacchetti, Linhart, Taylor, Easley, Smith   , risponde coach Dalmasson con Ruzzier, Tonut, Harris, Thornton e Candussi.

– Rompe il ghiaccio Thornton dai quattro metri, buon impianto difensivo triestino (con Thornton gravato di due infrazioni), la Reyer gioca di extra-pass: 4-2 dopo 3 minuti.

– Trieste gioca prevedibile e con uno contro e gioco esclusivamente perimetrale, buona invece confidenza offensiva degli uomini di Mazzon, e il vantaggio dopo 5 minuti è 8-2.

– Terzo fallo di Thornton e fine emorragia giuliana con canestro e fallo dello stesso Kellen, Reyer subito a ruotare uomini con l’ingresso di giovanissimi: 10-5 a 2’46” dalla fine primo quarto.

– Polveri bagnate per i biancorossi triestini, finale di prima frazione con  tripla di Taylor.

– PRIMO QUARTO: REYER – PALLACANESTRO TRIESTE 2004 15-8 (Thornton 5, Taylor 5) Ts 1/16 da due 0/5 da tre

– Quintetto alto per Venezia alla ripresa delle ostilità con Taylor play, Trieste non segna praticamente mai: 19-8 dopo 2 minuti.

– Quarto fallo di Thornton che non tiene il primo passo di nessun avversario, la strada per la conferma si fa in salita; maggior impatto di Candussi che appare però un pò emozionato, Trieste muove il tabellone solo dalla lunetta: 21-11 dopo 4 minuti.

– Harris con le polveri bagnate almeno si sbatte per recuperare falli, nella Reyer Easley viene servito a dovere ma brilla per letture sbagliate, a parte un’affondata a due mani di pregevole fattura; quinto fallo di Thornton e l’uscita dal campo probabilmente sancisce la fine del rapporto con la Pallacanestro Trieste 2004: 25-14 a 4 minuti dal termine della seconda frazione.

– Smith e Easley confezionano una giocata strappa applausi, Urbani segna finalmente per Trieste su azione dopo punti conquistati dalla linea della carità: 27-19.

– SECONDO QUARTO: REYER VENEZIA – PALLACANESTRO TRIESTE 2004 38-22 (Peric 12, Thornton 5)

– Ripresa del gioco con la Reyer in campo con Giacchetti, Linahrt, Taylor, Smith e Easley, risponde Trieste con Ruzzier, Carra, Harris, Thornton (graziato oltre i cinque falli) e Candussi.

– Harris si scalda con tripla e fallo: 42-30 dopo tre minuti.

– Giacchetti a proprio agio con le chiavi della squadra, dilaga Venezia in transizione offensiva: 48-30 a metà terza frazione.

– Thornton in difesa è imbarazzante, Peric fa quello che vuole, mentre capitan Carra prova a limitare i danni: 57-36.

TERZO QUARTO: REYER VENEZiA – PALLACANESTRO TRIESTE 2004 60-39 (Peric 14, Carra 9)

– Thornton sbaglia anche entrate non contestate, Harris è fuori dal gioco, notte fonda in attacco per Trieste mentre Venezia mette in mostra un ottimo giovane, Nicola Akele: 63-39.

– Venezia lascia solo Taylor e Easley come titolari, diversi giovani per tanti minuti a disposizione, profondo biancorosso giuliano che vive una serata a dir poco negativa; Harris cancellato da una stoppata di Easley a quote inverosimili, a metà ultima frazione Reyer avanti 67-39.

– Capitan Carra è orgoglio puro, 15 punti per non sfigurare ad Alleghe, gli ultimi 3 minuti Venezia li gioca con il vivaio e Smith, e paradossalmente non cambia nulla nella qualità del gioco: 72-45.

– FINALE DI PARTITA: REYER VENEZiA – PALLACANESTRO TRIESTE 2004 74-47 (Carra 15, Peric 14)

 

Pubblicato il settembre 7, 2013 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: