E’ ora che la Regione faccia la propria parte!

La Regione faccia la propria parte

sinergie...

sinergie…

Michele Ruzzier (Trieste), Daniele Mastrangelo (Gemona del Friuli), Stefano Tonut (nato a Cantù ma triestino a tutti gli effetti), Emanuele Urbani (Trieste) e Francesco Candussi (Palmanova); sapete cosa sono questi? si, certamente in primis possono essere un quintetto della Pallacanestro Trieste 2004 versione 2013/14, ma sono soprattutto 5 rappresentanti del Friuli Venezia Giulia (ce ne sono anche altri in roster eh) che domenicalmente portano lustro alla regione in ambito sportivo, sono i maggiori testimonial del basket del Friuli Venezia Giulia.

Capirete anche voi dove voglio andare a parare: dopo che GIUSTAMENTE la Regione ha finanziato per diversi anni (con la giunta Illy e la giunta Tondo) la Snaidero Udine per centinaia e migliaia di euro, quale massima rappresentante del basket regionale, dopo che innumerevoli società (anche minori) in tempi diversi hanno usufruito dell’appoggio politico, non capisco perchè la Pallacanestro Trieste 2004 griffata FVG nel “materiale umano” (!!) non debba rientrate nella folta schiera di beneficiati.

Non si vuole per forza “toccare” le ingenti somme (400.000 euro minimo) per la singola tappa del Giro d’Italia? o non si vogliono fare riferimenti con realtà ed epoche diverse da quelle attuali?

Per non parlare di aria fritta e suffragati da dati concreti, basta addentrarsi nelle pieghe della Legge Regionale n. 184 “Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione (Finanziaria 2012)” in cui si esplicitano i finanziamenti per realtà sportive regionali, con cifre chiare. Bene, per volare basso e prendendo ad esempio una società per tanti versi vicina a quella triestina, come la Falconstar Basket Monfalcone, al comma 21 (riprendendo il comma 19), viene reso pubblico un contributo straordinario di 35.000 euro per il funzionamento e il pagamento degli oneri pregressi. Capite in proporzione quanto potrebbe essere utile l’ossigeno politico al sodalizio giuliano? Scherzandoci su, i 35.000 euro sarebbero potuti servire alla coppia Ghiacci-Bocchini per portare Michael Hicks….

C’è però una conditio sine qua non in questa argomentazione, cioè che gli attori preposti abbiano la capacità diplomatica di incistarsi nel meccanismo politico, nel proporsi con giuste argomentazioni e con la giusta convinzione. Mai come in questo caso ci sono i presupposti, dal sindaco Cosolini che porta in braccio la Presidente Serracchiani, al filo diretto del sindaco triestino con i vertici societari della pallacanestro locale. E’ giusto pretendere, gli elementi ci sono e sono forti, l’impatto mediatico lungo lo stivale di una squadra autoctona e di alto livello è un dato di fatto….tutto il resto è capacità di dissuasione e responsabilità di chi ascolta!

Raffaele Baldini (www.cinquealto.wordpress.com)

Pubblicato il ottobre 8, 2013 su "Passi in partenza", HighFive. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: