Pallacanestro Trieste onesta nelle prestazioni, esperimento web riuscito e… Ferentino!

Una squadra….sincera

La squadra allestita in estate e guidata da coach Dalmasson per la stagione 2013/14 è candida e trasparente come l’animo di un bambino, non ha maschere e non riesce a mentire. Si, perché in queste prime giornate di campionato quello che si poteva prevedere è accaduto. La trasferta di Trapani poneva, fra le pieghe tecnico-tattiche pre-match, alcuni chiari squilibri a favore della compagine di coach Lardo: Diliegro fermo da almeno due settimane, Hoover in ripresa e acciacchi vari a Harris e company. Cos’è capitato nell’arco dei 45 minuti? Diliegro non è stato il preciso realizzatore e la presenza dominante in area pitturata, Hoover è andato a corrente alternata (e per uno che si chiama…Hoover, non è segno di rendimento), Harris ha fatto una partita inguardabile, pur realizzando il canestro del pareggio. Serve altro per decretare la vittoria della Lighthouse Trapani? Certo, potremmo dire che l’involuzione rispetto alle ultime uscite di Candussi poteva essere non prevista, che Michele Ruzzier non si vede più dalla partita contro Verona in casa…ma tutto questo fa parte dell’andamento sinusoidale di giovani cestisti, fra l’altro contro bilanciato da uno strepitoso Stefano Tonut e da un commovente Massimiliano Fossati.

Esperimento radio via web migliorabile, ma riuscito

C’era tanta attenzione anche sull’esperimento diretta web dalla lontana Sicilia con l’inviato di Radioquattro Network Riccardo Furlan; l’esperimento, seppur passibile di migliorie, si può dire essere andato a buon fine. La sfida è stata raccontata nella sua totalità senza interruzioni del segnale, qualche “avviso di chiamata” (o sembrava tale)nel sottofondo e qualche logica difficoltà a captare la voce del radiocronista nella bolgia trapanese, fatto sta che l’evoluzione dell’appassionante partita è arrivata a destinazione. Certo, ascoltando lo stesso servizio dalla radio ufficiale di casa la nitidezza non aveva confronto, però come si diceva, rappresenta un primo passo verso un servizio degno di questo nome. Eppur si muove…

Ora Ferentino, tornare ad allenarsi al completo per vincere uno scontro diretto

tifosiProprio per quanto sopra descritto, potremmo parlare di mille aspetti tattici in previsione della sfida calda contro Ferentino, ma senza la condizioni di base non è possibile tracciare un quadro paritetico. Primo obiettivo per la truppa di Dalmasson è quello di rispondere con tutti gli effettivi “presente”, lavorare 5 giorni a ranghi completi per oliare meccanismi e riprendere forma; da questo lavoro sarà possibile presentarsi domenica pomeriggio con credenziali di vittoria, contro una Ferentino trasformata dall’arrivo di Garri: 2 vittorie su 3 incontri, battendo Veroli e rifilando 24 punti a Imola, un’autostima in crescita che può divenire slancio emotivo per una cittadina ciociara incline a forti passioni cestistiche. Sarà una sfida molto sentita anche dalle tifoserie, per trascorsi un po’ burrascosi e comunque per una rivalità nata dalle categorie inferiori, dove si è battagliato in lungo e in largo per l’agognata Legadue. Trieste deve interpretare questa partita come un’ennesima possibilità di togliersi dalle sabbie mobili del fondo classifica, per non sentire l’ossigeno venir meno durante la settimana e non dover vivere l’ansia da prestazione ogni santa domenica; ci sarà probabilmente un illustre ospite al Palatrieste, coach Pianigiani in visita alla città giuliana per incontrare i giornalisti locali nella giornata di lunedì, un bel modo per Tonut e soci di mettersi in vetrina….carpe diem!

Raffaele Baldini (www.cinquealto.wordpress.com)

Pubblicato il novembre 11, 2013 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: