Da Basketnet.it: crociata mediatica, conquistiamo la Gazzetta dello Sport!

gazzettaChe sia la Gazzetta dello SPORT, non del calcio…alla conquista delle 4 pagine!

http://www.basketnet.it/it/crociata-mediatica-conquistiamo-la-gazzetta-dello-sport-di-raffaele-baldini/261883

“Ogni giorno, in Italia, una Gazzetta si sveglia. Sa che dovrà scrivere più del leone (il calcio ndr.), altrimenti morirà. Ogni giorno, in Italia, un leone si sveglia. Sa che dovrà correre più della Gazzetta, altrimenti morirà di fame. Ogni giorno, non importa che tu sia leone o Gazzetta… fai quello che devi fare… parla di altri sport!”

La rosea, l’amante ideale per ogni appassionato di sport, l’unica inseparabile… anche a cospetto delle mogli; sotto l’ombrellone o in ufficio, in bar o a casa a fine giornata; da sempre la Gazzetta dello Sport è sinonimo di immersione sportiva, linfa vitale per la voglia di chiacchiericcio. Neanche mi soffermo sulla logica che vede il Dio pallone egemone sugli altri sport, una diretta conseguenza della passione italica e quindi della preponderanza nei numeri, ci sta.

Arriva però il momento di fare un bilancio, per non cadere nel ridicolo, per non sprecare risorse, tempo e professionisti ad esaltare una scatola vuota; gli ultimi mondiali ridanno al nostro paese una scuola calcio ridimensionata a dir poco, sfregiata anche da atteggiamenti eticamente imbarazzanti. A livello di club siamo ai minimi storici come qualità dei giocatori (e l’Europa lo sentenzia), permangono con cadenze regolari nefandezze di ogni genere, dalla violenza alle scommesse, passando per tutto il resto. Lo spettacolo è modesto, in stadi vetusti, sorpassati e mezzi vuoti. Ha senso dedicare 28, 30, 32 pagine a questo concentrato di  deprimente espressione sportiva?

Forse si, in fondo siamo tutti pallonari… ma con criterio; si parli pure di serie A o di serie B, ma non si vada a dar visibilità a campionati minori, in cui rischio seriamente di trovare mio papà o mio zio dopolavoristi, anteponendoli a pallacanestro, pallavolo, ecc., non è etico.

La pallacanestro è vero che è stata investita dallo scandalo Siena, è vero che fa fatica a crescere di livello e la Nazionale balbetta da anni, ma può ben dire di avere spettatori in aumento, annovera un proprio “figlio” come campione NBA (Marco Belinelli ndr.), con altri esponenti oltreoceano a portare con orgoglio il vessillo tricolore; società in forte crescita strutturale come Milano, Sassari e Reggio Emilia. Il neo Presidente di Lega Fernando Marino giochi a Risiko cercando di conquistare un piccolo territorio ma vitale: quattro pagine garantite e costanti alla pallacanestro, giornaliere, l’obiettivo per la prossima stagione. Per il movimento, per gli appassionati, per gli sponsor!

Se il basket non può trasformarsi in un leone, almeno in un gatto incazzato.

Raffaele Baldini

Pubblicato il luglio 9, 2014 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Amministratore 2.0

    Se poi la Gazzetta evitasse certi errori con il caro Chiabotti….

    http://www.vaxgelli.it/gazzetta-chiabotti-belinelli-e-il-larry-obrien-trophy/

    Forse ci vorrebbe una ventata di aria fresca nel basket all’interno della rosea….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: