Tranquilli perche’ ce lo dicono, o perche’ non sappiamo

nascondinoIo constato, per cui non esterno illazioni o ragionamenti preconcetti, cosi mi salvo il week end da telefonate chiarificatrici. Allora guardo, registro movimenti e silenzi, poi sintetizzo un quadro di questo tipo.

Un CDA dimissionario praticamente in toto, dovrebbero far parte del nuovo corso una triade Ghiacci-Vecchiet-Bagatti; tutti i nomi forti della vecchia gestione, a casa (per volonta’ loro). Un CDA che e’ stato protratto diverse volte, fino a darne notizia di avvenuta “consumazione” (?) con uno scarno comunicato di un paio di righe. Nessuno della societa’ ha spiegato i motivi dei dimissionari, nessuno ha parlato di cosa portera’ il nuovo corso, nessuno ha fatto una conferenza stampa.

Chi dimissionario, chi in vacanza, chi sparito dalla circolazione come Dario Bocchini; si, il General Manager (cosi c’e’ scritto sul sito ufficiale) nel momento caldo professionale, non proferisce parola e non viene citato da nessuna parte; men che meno giustifica scelte o non scelte di mercato. Il deserto cosmico viene esplicitato durante il Torneo di Trieste della Nazionale. Nessuno, e dico nessuno a fianco di Gianni Petrucci, nessuno a fare pubbliche relazione con mezza Europa cestistica che conta, e per giunta sotto il tetto di casa, nessuno a tessere relazioni di qualsivoglia genere. Ah si, uno c’era, coach Eugenio Dalmasson, ormai uno e trino, e l’unico a proferire parola.

Siamo a 10 giorni dall’inizio della preparazione (18 Agosto, se ci saranno gli effettivi) e non c’e’ uno straccio di campagna abbonamenti, la squadra non ha un contratto stipulato, non ha effettivamente nessun giocatore in entrata; vive in pratica di pubbliche relazioni, cordiali e anche propositive (Grayson, Tratnik e Diliegro), ma di concreto, nada. E poi una domanda sorge spontanea: ma se una societa’ non naviga nell’oro (eufemismo spinto), non farebbe bene ad incassare soldi sicuri prima possibile?

Tutti, hanno sostenuto che il silenzio e’ il modo piu’ utile di lavorare senza vendere fumo, pero’ e’ anche vero che quello che andiamo ad affrontare non e’ il “gioco del silenzio” ma palla al cesto, con protagonisti in carne ed ossa (e danari al seguito); spesso il pourparler con i tifosi sull’argomento che sta piu’ a cuore e’ rassicurante, anestetizzante, simile alla favola della buonanotte.

Va bene, son sicuro che lunedi saranno presentati in blocco tutti i nuovi acquisti, verra’ presentata la campagna abbonamento immaginifica 2014/15, il tutto in pompa magna con sorrisetto beffardo all’indirizzo del sottoscritto. Pero’ si sappia, non e’ poi neanche un mistero, che il “salvagente” Cosolini, quest’anno e’ destinato a tutt’altro naufragio, vedi Triestina Calcio.

A scanso di equivoci avviso che nel week end terro’ il cellulare spento, perche’ come detto nella premessa, non ci sono bisogno di chiarimenti nelle CONSTATAZIONI. Perdonate quindi la mia irrequietezza, quando non mi dicono le cose o mi raccontano che l’orco cattivo non esiste, comincio a farmi strane idee…

Raffaele Baldini (www.cinquealto.wordpress.com)

Pubblicato il agosto 9, 2014 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: