Indecifrabile, contraddittoria Pallacanestro Trieste 2004

Indecifrabile...

Indecifrabile…

Chi siamo veramente?

Ormai mancano poco più di due settimane all’inizio della stagione, e onestamente fare un quadro esaustivo della Pallacanestro Trieste 2004 versione 2014/15 è praticamente impossibile. Primo perché adesso, nel bel mezzo di un’accelerata verso la prima di campionato, si rimandano giocatori alla casa madre per capire le posizioni contrattuali: Nicola Akele sembra mal digerire l’offerta fatta dalla Reyer di un quinquennale a “tariffa fissa”, preferendo una soluzione triennale in crescere (questo è quanto si mormora…). Secondo: la società e il coach hanno scelto di meditare sull’ultimo tassello, anche scegliendo l’azzardo di farne a meno, facendo diventare la coperta corta… un filo interdentale. Terza analisi: Dalmasson non ha mai simulato realmente una gestione della partita possibile, ha proposto quintetti sperimentali a scapito del risultato.

Cosa va

Parlavo di “terzo straniero”. Stefano Tonut OGGI è esattamente questo. Un giocatore atleticamente una spanna sopra gli altri, con una convinzione diametralmente opposta a quella dello scorso anno, un ragazzo con in mano le chiavi della squadra. Pur essendo la pre-season dove anche Igor Moraitis sembrava un fenomeno (ricordate?), non c’è un motivo uno per cui Stefano non possa ripetere le stesse gesta in campionato. Molto bene anche Issiah Grayson, giocatore intelligente e preciso, uomo che può dare pericolosità dal palleggio e soprattutto punti certi in cascina (ce n’è tanto bisogno). Una sola controindicazione, ma premetto che è soggettiva: il ragazzo deve prendere più spesso il timone del comando offensivo, essere meno ecumenico nei confronti dei compagni e più “cattivo” nel colpire il canestro avversario. In generale il gruppo c’è, è coeso e volitivo, e considerando il potenziale, può solo crescere con il passare dei mesi (Akele compreso ndr.).

Cosa non va

Lo dico subito, perché è una sensazione forte avuta nelle ultime due uscite: la squadra non difende come Dalmasson comanda dalla partita di Portorose a Trieste. Rotazioni lente e meno aggressività, concedere quasi cento punti a Lubiana e Forlì, è sanguinoso. Senza giri di parole, se Trieste spera di segnare un canestro in più delle avversarie, retrocede. Poi c’è la variabile Murphy Holloway, a cui associo un importante “concorso di colpa”. Da sempre mi hanno insegnato che un numero “4” o “5” adattato, americano, o lo coinvolgi con continuità o resterà una cellula estranea al gruppo; non è per una guardia, che ha il vantaggio di avere la palla in mano, il ruolo necessita di assistenze dai compagni. Serviamolo 2-3 azioni di fila, mettiamolo nelle condizioni di non dover far solo blocchi granitici, e poi tireremo le somme; per ora il ragazzone è indietro di forma e ha limitata conoscenza cestistica, entra solo di sinistra e prende una caterva di rimbalzi. Dicevamo del filo interdentale: sempre al 20 di Settembre, Marini e Mastrangelo sono ancora indietro nell’inserimento e nella produttività, mentre Coronica e Fossati si sbattono alla grande ma non potranno mai assicurare troppo in termini di realizzazioni. Serve come il pane un giocatore di qualità, magari con un po’ di esperienza, capace di dar struttura maggiore alla squadra; non si facciano valutazioni superficiali, perché perdere troppi punti in partenza e dover poi giocare a rincorrere, potrebbe essere un suicidio assistito.

Raffaele Baldini (www.cinquealto.wordpress.com)

Pubblicato il settembre 20, 2014 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: