Basket Veroli – Pallacanestro Trieste 2004 live!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 CRONACA

 – Due palle perse consecutive per Trieste, Holloway rompe il ghiaccio e conquista gia’ tre rimbalzi: 2-2. Disastro Mastrangelo con 3 palloni persi in due minuti. Si segna pochissimo, secondo fallo di Candussi: 4-2.

– Tonut da tre per il vantaggio sul 4-5; ancora Tonut a canestro e time out per Rossini sul 4-7. Segna Grande, ma risponde Mastrangelo. Ancora Mastrangelo da tre punti e massimo vantaggio: 6-12. Segna Shaw, Tonut aggressivo subisce falli, vantaggio esterno sul 8-14.

– Primo break giuliano sul 8-16, ma Grande riavvicina Veroli con una bomba; anche Shaw sfrutta bene il pick’n rolle realizza il 13-16. Holloway diverso dall’ultima uscita segna e prende 6 rimbalzi.

PRIMO QUARTO: VEROLI-TRIESTE 16-18 (Shaw 6, Tonut 7)

– Otto palle perse (!!) per Trieste, Brighi impatta il match. Radic per il sorpasso, Dalmasson chiama time out per una Trieste inguardabile. Brutta partita nel complesso, Holloway pareggia.

– Tonut torna a segnare e Trieste nuovamente avanti; a meta’ tempo Grande da tre punti: 23-22. Terzo fallo di Marini, nuovo time out Dalmasson.

– Radic schiaccia solo in area. Ancora Radic, la squadra triestina imbarazzante. Il solo Tonut e un po’ di Holloway giustificano la presenza a Veroli. Radic domina l’area pitturata, Grayson assente, Mastrangelo segna: 29-27. Pareggio con Grayson.

SECONDO QUARTO: VEROLI-TRIESTE 32-35 (Tonut 14, Radic 10)

– Ancora errori, rompe il ghiaccio Grayson e +5 Trieste. Stefano Tonut colpisce in penetrazione: 32-41 con tap in di Holloway, nuovo allungo Trieste. Candussi da tre, si scioglie Trieste: 32-44.

– Grande difficolta’ per la squadra verolana a trovare il canestro, Candussi-to-Holloway per il +14. Primo canestro di Shaw dalla linea della carita’: 34-46; ancora Shaw in lunetta, 36-46 quasi a meta’ frazione.

– Zona ordinata da Rossini, quarto fallo di Candussi e nuovo momento di abulia giuliano; Holloway a segno e nuovo +12. Banale fallo su tiro da tre punti di Grande: 2/3 l’esecuzione.

– Brighi riavvicina Veroli, time out Dalmasson sul +8 esterno. La zona 2-3 fa danni, -6 per i padroni di casa. Veccia dalla lunetta e in un amen siamo a soli 4 punti di distacco. Carra risolve con una tripla pesante.

– Veccia si sblocca da tre punti, Trieste si perde come sempre in una banale zona: 49-51.

TERZO QUARTO: VEROLI-TRIESTE 51-53 (Tonut 16, Shaw 13)

– Pareggio  con Radic sull’ennesimo rimbalzo offensivo. Ancora capitan Carra toglie le castagne dal fuoco con una tripla, Radic trova autostrade e segna con fallo: nuova parita’.

– Holloway segna due volte: 56-60. Tonut segna per il +6 giuliano. Due liberi di una super partita di Carra, Trieste torna a +8. Veroli sembra essere supportata dal solito Radic, durissimo a morire: dalla lunetta il 58-64.

– Sulla uomo la squadra di Dalmasson torna a segnare: nuovo +8, ma Veccia colpisce da tre. Ancora un assurdo black out ospite: Grande dalla lunetta riporta a -3 Veroli.

– Grayson decisivo nel gioco sporco: +5 Trieste. Carra subisce uno sfondamento di importanza capitale, time out coach Rossini. In lunetta Carra per due tiri liberi: 1/2 e ospiti avanti di 6.

– Schiacciatona di Holloway ma Grande rintuzza dalla lunetta. Veccia butta la palla pestando la linea laterale, ma Candussi restituisce il favore; Carra chiude il match con una bomba, fenomenale il capitano.

FINALE: VEROLI-TRIESTE 70-76 (Radic 19, Holloway 20 e Tonut 20)

Pubblicato il gennaio 18, 2015 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: