Lo starting-five biancorosso è formato da Bossi, Pecile, Zahariev, Landi e Pipitone: perfetto equilibrio dopo i primi tre minuti sul 6-6, con sorpasso giuliano un minuto più tardi ad opera di Zahariev (già sette punti nel primo quarto) e Bossi (9-14). I padroni di casa tornano a contatto triestino sul 15-16, mettendo la testa avanti nel finale di quarto sino al 20-16: una schiacciata di Parks allo scadere dimezza lo scarto alla prima sirena, con il -2 triestino al 10’.

Un break interno di 5-0 contraddistingue l’inizio della seconda frazione di gara: Trieste non segna per tre minuti di fila, andando sul -7 (25-18). L’1/2 di Pipitone dalla lunetta spezza il digiuno biancorosso, con una penetrazione vincente e un libero di Zahariev ad assottigliare il gap sul 27-21 (16’): è ancora il giocatore bulgaro a tenere in scia i giuliani con un 2+1 un minuto più tardi, tuttavia sono gli sloveni a chiudere sul +8 i primi venti minuti di gara, sul 37-29.

Partenza lanciata di terzo quarto per la Pallacanestro Trieste 2004: un’ottima difesa e un fulmineo 5-0 di parziale firmato Canavesi e Landi permettono ai giuliani di rovesciare l’inerzia della partita. Successivamente un appoggio a testa per Pipitone e Zahariev, entrambi ben serviti da Pecile (40-38), nonchè le triple di Landi e Bossi regalano addirittura il sorpasso giuliano, sino al massimo vantaggio del 26’ (41-48), momento in cui Šentjur si sblocca offensivamente e piazza il 10-0 di parziale che riporta i campioni di Slovenia avanti nel punteggio (52-48). Una “bomba” di Baldasso rompe l’empasse ospite, per una Trieste che limita i danni al 30’, in svantaggio di sole due lunghezze sul 57-55.

Il Tajfun prova a piazzare l’accelerata in apertura di ultimo quarto (61-55) ma i biancorossi hanno il merito di trovare un buon break immediatamente dopo: Parks, Zahariev e Bossi confezionano il parziale di 8-0 al 33’ per un nuovo vantaggio esterno (61-63). Si arriva punto a punto nel finale del match, con Trieste sul +4 al 38’ grazie ai punti di Parks e Landi, gap che la compagine giuliana riuscirà a mantenere intatto sino alla sirena finale.

KK Tajfun Šentjur – Pallacanestro Trieste 2004 70-74 (20-18, 37-29, 57-55)

Il tabellino della Pallacanestro Trieste 2004: Coronica 4, Prandin, Baldasso 3, Bossi 12, Pecile, Parks 15, Zahariev 21, Canavesi 4, Pipitone 7, Landi 8.