Approvato bilancio, Iankovics vice-Presidente

Mario Ghiacci

Mario Ghiacci

Si è tenuta oggi l’Assemblea dei Soci di Pallacanestro Trieste 2004, che ha approvato all’unanimità il bilancio dell’esercizio 2014-1015, chiusosi in sostanziale pareggio con un passivo di circa seimila Euro, a fronte di un volume di affari di poco inferiore al milione di Euro.


L’Assemblea ha deliberato altresì di ridurre a quattro il numero dei Consiglieri d’Amministrazione, confermando i Consiglieri in carica e stabilendo la durata dell’incarico fino all’approvazione del bilancio 2017-2018. Il Consigliere Sergio Iankovics è stato all’unanimità nominato Vice Presidente.

“Il risultato di questo bilancio – ha dichiarato il Presidente di Pallacanestro Trieste 2004 Mario Ghiacci – è il frutto di un grande sforzo collettivo, volto a ottenere risultati sportivi e al tempo stesso gestire una società che ha fortemente bisogno di risorse economiche aggiuntive per raggiungere gli obiettivi che si è prefissata. Ringrazio il Consiglio di Amministrazione per l’attività svolta, le tempistiche di chiusura del bilancio sono indice di grande serietà. In campo stiamo mostrando grande impegno, entusiasmo e capacità di ottenere risultati, restano da trovare nuove fonti di sostegno per dare valore all’impegno della squadra e di Pallacanestro Trieste 2004 tutta”.
Ufficio stampa Pallacanestro Trieste 2004 – Alessandro Asta

Pubblicato il ottobre 31, 2015 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: