Summer League All In Sport 2016 -L’organizzazione

sml15-finaliLa Summer League All In Sport 2016 comincia a scoprire le carte. E chi se non il factotum della kermesse Matteo Zanini può tracciare i caratteri salienti dell’evento sportivo dell’estate triestina.

Quali sono le novità del 2016?

“Sicuramente la formula, che rispetto agli anni scorsi va ad ampliare il periodo dell’evento, che questa volta sarà di ben sette giorni. Un salto notevole, se pensiamo che il primo anno ne avevamo avuti solamente quattro. Quella che non rappresenta una novità, ma una piacevole conferma, è la partnership tecnica con MyAgonism.com, start up di Pavia che ha fatto passi da gigante e tornerà anche quest’anno a supportarci a livello statistico”.

Che cosa vuole rappresentare la Summer League? 

“Innanzitutto il torneo vuole essere, gradualmente, un evento per tutti. Per i giocatori, che vogliono vivere una vetrina per diventare professionisti; ma anche per gli allenatori, che possono essere coinvolti ed entrare in contatto con culture cestistiche differenti. E’ davvero bello vedere, nello stesso albergo e nella stessa palestra, tante persone provenienti dai luoghi più disparati del mondo mettersi assieme e parlare di pallacanestro, confrontarsi. La All In Sport Summer League, soprattutto, vuole soddisfare i palati di coloro che non sono mai sazi di pallacanestro, nemmeno d’estate. Mi fa piacere soprattutto rilevare la collaborazione di alcune società cittadine, segno che la volontà di unirsi insieme in un grande evento c’è, e che si possono superare i campanilismi”.

Non solo partite e allenamenti, ma anche altro. 

“Esattamente: verrà mantenuto il clinic per allenatori nella mattinata di sabato 25, grazie alla collaborazione con il comitato regionale Fip del presidente Giovanni Adami, ma anche con BasketCoach, realtà di Roma con cui abbiamo un ottimo rapporto. Sempre il 25, dall’ora di pranzo in poi, altri eventi collaterali come il nostro All In Sport Cares, mini-torneo quadrangolare dedicato a squadre con ragazzi affetti da disagi psichici e sociali organizzato assieme alla Polisportiva Fuoric’Entro. Dobbiamo ringraziare l’infaticabile Franco Gregori, che ci ha messo in connessione con diverse realtà di questo ambiente; inoltre, ci saranno anche gli Oscar del Basket Fvg, dove verranno premiati i protagonisti della stagione 2015/2016 di Serie C Silver e Serie D. Insomma, sarà un vero e proprio contenitore cestistico”.

Nel settore giocatori, c’è qualche storia particolare? 

“Potrei citare Igor Avelino e Felipe Rech, i due brasiliani che verranno portati da Marcelo Damiao: entrambi arrivano dalla realtà dove è coinvolto proprio Damiao, che nella sua terra sta portando avanti un progetto molto importante, dove aiuta i ragazzi meno fortunati a giocare a pallacanestro. Oppure gli italiani come Dellosto, uno che ha già i fari puntati addosso da molto tempo ma mantiene sempre lo stesso sorriso e la stessa “testa”, e gli auguro di continuare così molto a lungo. Ma anche gente come Maksym Fomichov, allenatore russo che ha un passato con il CSKA Mosca e che, a 28 anni, potrà farne di strada. Ma non voglio anticipare troppe cose, venite al Palasport di Aquilinia e vedrete con i vostri occhi”.

Sono sette giorni, con quaranta giocatori provenienti da tutto il mondo: non deve essere una cosa semplicissima coordinare l’evento.

“Personalmente ritengo di avere una grande fortuna, che è quella di essere all’interno di una “squadra” unita e con collaboratori molto validi. Dai ragazzi che guidano i furgoni alle hostess, passando poi per il team delle statistiche, fino ad arrivare ai custodi del palazzetto e a tutto l’entourage dell’hotel: senza lo sforzo di tutti quanti, non sarebbe stato possibile arrivare ad un’altra edizione, che speriamo sia di pari livello, se non migliore, dell’anno precedente”.

Pubblicato il giugno 7, 2016 su BASKET TRIESTINO, HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: