La benedizione alabardata, Alma pronta a comandare e ad aprire il mercato

Sponsor-06L’ultimo, scontato e doveroso passaggio prima di “governare” la Pallacanestro Trieste 2004. Alma si è presentata alla “Trieste entra in gioco” ed ha ricevuto il placet; insomma, bella o brutta, solida o poco credibile, Alma Agenzia per il Lavoro ha sbaragliato la concorrenza, avversari seri ma con il portafoglio vuotino. Ora quindi si formalizzerà l’acquisto delle quote per il 51% societario, ma soprattutto in un sol colpo il sodalizio con a capo il Presidente Marzini, vedrà ripianati i debiti e rilanciata la stagione.

Coerenti fino in fondo, ora esortiamo il depositario del verbo “almaniano”, Gianluca Mauro, a esplicitare con numeri e programmi il corso triennale che si va ad affrontare. E’ vero che sino ad ora l’intervento economico è stato tangibile e puntuale, è vero che, sino a prova contraria, le perplessità sulla solidità del gruppo sono pregiudizi, ma è anche vero che non costa nulla essere chiari.

Se tutto verrà confermato, la campagna abbonamenti potrebbe ricevere l’incentivo più gustoso, quello di un intervento sul mercato…importante.

Il mercato…

C’è una cosa più eccitante del mercato estivo? Probabilmente no… o forse la tripla di Tonut contro Brescia ai play off della scorsa stagione. Al di là di considerazioni ormonali (o testosteroniche), la campagna acquisti della Pallacanestro Trieste 2004 è più simile ad un delicato intervento chirurgico, che ad una gita all’Ikea. Sono in ballo tre nomi per chiudere il roster già (quasi) certo per 7/10. Quello che più preoccupa è il veloce accasamento di lunghi validi, una scelta chiave per Dalmasson in vista della prossima stagione; Luca Gandini a Bologna sponda Fortitudo e Francesco Candussi a Mantova, restringe di molto il ventaglio di opzioni. Gianluca Mauro ha dichiarato che si vuole alzare l’asticella, e in questo caso un sogno nel cassetto, quello di portare in maglia biancorossa Alessandro Cittadini, potrebbe non essere utopia. Si parla anche di un americano pronto per essere blindato, ma l’operazione necessariamente può essere avallata dopo la sottoscrizione del 51% di quote da parte di Alma.

Se, e ribadisco il condizionale, le dichiarazioni  d’intenti troveranno conferma, Trieste interverrà sul mercato per prendere tre giocatori che innalzino il livello generale, non tre complementi di contorno (o semi scommesse).

Staremo a vedere…e a sentire.

Raffaele Baldini (www.cinquealto.com)

Pubblicato il giugno 28, 2016 su BASKET TRIESTINO, HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: