Buon viaggio Eugenio…

paradisoPotrebbe essere mio figlio…potrebbe essere nostro figlio… è comunque un figlio di una passione che ci accomuna, per cui non potrà mai e poi mai esserci estraneo.

Nel pomeriggio di ieri il destino scrive un finale che nessuno accetta, ma che fa parte della vita: la vita di Eugenio prende una strada esclusiva, un viaggio leggero senza valigie appresso, un volo senz’ali verso qualcosa che a noi terreni non è concesso. E proprio chi resta a terra si chiede, guardando il cielo, perché mai ci sia bisogno di prove così dure per le deboli resistenze umane; penso ai genitori, ai parenti più stretti, agli amici, ai compagni di squadra e quell’allenatore che non si darà pace pur essendo senza colpe.

Va bene, diteci pure che adesso Eugenio sta meglio, diteci che incontrerà i suoi campioni da una postazione esclusiva, diteci che la sua esistenza non morirà invano…ma asciugate anche le lacrime di chi ha perso un figlio, un amico, un essere umano. Perché a 16 anni è giusto che un ragazzo colga tutte le sfumature adolescenziali, senza che nessuno, nemmeno Padreterno, le smorzi tutte d’un tratto. A quell’età si costruiscono sogni, si gettano le fondamenta per vivere una vita da protagonisti, si ama senza condizioni.

La pallacanestro che tutti noi amiamo ci viene incontro però. Mai come nello sport di squadra esiste un senso di appartenenza indelebile, Eugenio vivrà nelle gesta dei compagni di squadra e nelle gesta di tutti i cestisti. E questo ve lo posso assicurare. Nella gioia per un canestro o una vittoria, nella tristezza per una sconfitta, nelle goliardiche situazioni di spogliatoio, Eugenio continuerà a vivere esattamente e più di prima. Non cercate Eugenio guardando il cielo, cercatelo nei singoli gesti di suoi coetanei su un campo da basket, negli sguardi adolescenziali dei compagni di classe, nel vivere di tutti i giorni.

Ci penserà lui a regalare una carezza e ad asciugare le lacrime di chi resta…

Buon viaggio Eugenio.

 

Raffaele Baldini

Pubblicato il ottobre 12, 2016 su BASKET TRIESTINO, HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: