Notte fonda in piemonte, il giocattolo Acegas Aps si e’ rotto

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO-ACEGAS APS TRIESTE 81-66

Mettete una squadra in piena salute e con il morale a mille, di fronte una dallo stato d’animo diametralmente opposto; bene, il risultato non può che sintetizzarsi in una passeggiata di Casale Monferrato ai danni di una Acegas Trieste con gli stranieri in “sciopero tecnico”, probabilmente figlio delle ultime difficili  settimane in seno alla società del Presidente Rovelli.

Quintetto base ordinato da coach Griccioli con Ware, Malaventura, Ferrero, Butkevicius, Martinoni risponde coach Dalmasson con Filloy, Thomas, Carra, Brown e Mescheriakov; subito ritmo a suon di triple e mani calde da ambo le parti, un canestro di Filloy regala il primo vantaggio esterno sul 6-7; la versione Casper Ware orfana di Green è sempre straordinariamente efficace, per contro Trieste non indietreggia e accetta l’andamento a 100 all’ora. Dopo 5 minuti viene commissionato il primo fallo a Mescheriakov, segno evidente che le difese sono latenti, l’assenza di Gandini sotto canestro garantisce secondi possessi a Casale per il vantaggio 15-9; Thomas dalle polveri bagnate e soprattutto una difesa giuliana stranamente assente, la Novipiu’ trasuda fiducia e autostima in tutti gli effettivi, gioco brillante e un leader, Ware, che incanta e i padroni di casa dilagano sul 21-11. Finale di prima frazione con uno scatto di reni Acegas con tripla allo scadere di Marco Carra, chiusura 23-19. Pareggio subito con Ruzzier e parziale aperto fra primo e secondo quarto di 0-9 per Trieste, favorito anche da un Mescheriakov più incisivo; entra in partita lo spauracchio triestino di coppa Butkevicius, ma è la versione atipica di Gandini a fare male a Casale, nuovo vantaggio esterno sul 25-26. Farraginoso basket a metà frazione da ambo le parti, evidente innalzamento del testosterone difensivo, Monaldi manda a segno una tripla pesante che rilancia l’inerzia dei suoi: 34-28 con canestro a seguire di Ferrero; proprio i due italiani di Casale con l’additivo Malaventura esaltano la Novipiù che spacca in due il match sul 43-33 all’intervallo. Convulso inizio di terza frazione, Martinoni va in doppia cifra nei rimbalzi in un amen, Acegas è capitan Carra e poco più, mentre Brown è inguardabile: 47-38; Trieste che gioca al gatto con il topo ed è esattamente quello che gradisce Casale, nuovo parziale di 5 a 0 e partita virtualmente in ghiaccio in quanto non c’è elemento nelle fila ospiti a dare continuità nel proprio gioco offensivo. Sussulto di Filloy con tripla ma è un fuoco di paglia, Pierich risponde con un gioco da quattro punti (non concretizzato appieno); terza frazione con tabellone che segna un inequivocabile 63-45 e nervosismo globalizzato nelle fila di Trieste, palese retaggio di una situazione già patita nelle ultime settimane. Ultimi dieci minuti ovviamente per le statistiche e privi di pathos; Matteo Malaventura continua il suo personale show balistico da oltre l’arco, il vantaggio interno supera i venti punti a cui fa seguito il fisiologico parzialino dei biancorossi triestini. Esce con cinque falli nell’ennesima prestazione incolore Mescheriakov, il giovane talento Martinoni abusa della poca resistenza avversaria e confeziona un’ottima doppia-doppia: 73-56 a 6 minuti dalla fine. Casper Ware decide di raddrizzare un pò le cifre di una partita non indimenticabile da parte sua, i minuti finali sono per l’Acegas utili al duo statunitense Thomas-Brown per rimpolpare il bottino dal peso specifico più inutile della storia, tabellone alla sirena del quarantesimo minuto che segna 81-66, ennesima perla stagionale di una Novipiu’ Casale Monferrato che continua a stupire senza il cannoniere Green, mentre per Trieste è notte fonda, probabilmente molto più di due punti persi in terra piemontese.

 

Raffaele Baldini (www.cinquealto.wordpress.com)

Pubblicato il gennaio 6, 2013 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: