Le precisazioni “carte alla mano” dell’Azzurra a Matteo Boniciolli

azzurraCome sempre senza aggiungere ne’ togliere una riga, riportiamo la risposta dell’Azzurra Team alle dichiarazioni rilasciate da Matteo Boniciolli a Megabasket.

Non per alimentare polemiche ma solo per chiarire.

il fatto che l’Azzurra ha continuato a percepire soldi da parte nostra per un giocatore, Bossi, che non ci è mai arrivato. Scelta legittima da parte del ragazzo, che ha voluto percorrere altre strade: ma invece di chiarire questa situazione, ci è stato chiesto prima il pagamento di un altro giocatore.

Fino a qui le parole di Matteo Boniciolli

L’accordo stipulato con la Pallacanestro Trieste, accordo che ci ha aiutato e ci sta aiutando tuttora per la nostra attività prevede quanto segue:

La Pallacanestro Trieste 2004 S r l. e l’O.F.P Azzurra R.D.R. sono con la presente a stipulare e sottoscrivere un accordo triennale di collaborazione i cui termini e contenuti sono già stati concordati tra le parti e che prevedono, a partire dalla stagione sportiva 2008/2009, che la Pallacanestro Trieste 2004 S.r.l. si impegni a fornire all’O.F.P.un sostegno per la sua attività sportiva di reclutamento ed addestramento di giocatori di pallacanestro.

Mentre per la cessione dei diritti sportivi dei giocatori l’accordo prevede:

…..si impegna a trasferire a titolo di prestito gratuito alla Cessionaria (Pallacanestro Trieste 2004) i diritti sportivi di 3 (tre) Atleti dell’annata ….

Il prestito di detti Atleti potrà essere rinnovato anche per la stagione successiva ed in ogni caso sarà concesso per un massimo di 2 (due) stagioni sportive.

La Cedente (O.F.P. Azzurra R.d.R.) riconosce alla Cessionaria il diritto di opzione (di seguito il “Diritto di Opzione”) per l’acquisizione in via definitiva della proprietà dei diritti sportivi dei 3 (tre) Atleti al termine delle 2 (due) stagioni sportive.

Nel caso in cui la Cessionaria eserciti in modo efficace il Diritto di Opzione, la Cedente si impegna a trasferire alla Cessionaria il diritto di proprietà dei diritti sportivi degli Atleti entro i termini per l’iscrizione al campionato di categoria.

Una volta esercitato il diritto di opzione, la Cessionaria si obbliga a corrispondere entro il 10 luglio alla Cedente un contributo di € ……………. per il 1 ° giocatore sul quale avrà esercitato il Diritto di Opzione, € ………… per il secondo e €……………. per il terzo, ricevendo contestualmente nulla-osta di trasferimento definitivo degli Atleti.

Lascio all’interpretazione di chi legge il significato.

Da parte nostra è stato solamente sollecitato il versamento del contributo dovuto, (leggi diritti sportivi) di un giocatore ceduto.sicuramente non è mai stata intenzione della società di chiudere una collaborazione che a nostro parere è stata fruttuosa da ambo le parti per il basket e per Trieste

Ci sono state delle incomprensioni che attualmente sono in via di chiarimento, ma  sicuramente non è mai stata intenzione di Azzurra di chiudere una collaborazione che a nostro parere è stata fruttuosa da ambo le parti per il basket e per Trieste.

 

 

 

 

 

Pubblicato il marzo 17, 2013 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: