Poche ore e sarà….. Barcellona-Trieste!

 Chi con la cantera e chi con….Jobey Thomas

Jobey_ThomasQuesta volta non basteranno gli ulivi pasquali, il momento ecumenico che permea le coscienze di tutti, qua ci sarà una formazione, La Barcellona Pozzo di Gotto di coach Perdichizzi che vorrà fare di un solo boccone l’imberbe Acegas, mettendo mostarda alla pietanza con l’ex di turno Jobey Thomas. All’andata finì 76-61 per i giuliani ma era un’altra era cestistica, nel roster acegatino ancora incantava il predicatore di Charlotte (Thomas ndr), Brown sembrava essere tornato il giocatore  incisivo di sempre, e tutto arrideva alla neopromossa; si, forse è stato il vero canto del cigno triestino, la cartolina da tenere vicino al cuore per una stagione di Legadue divenuta pian piano Via Crucis. Onestamente non c’è un valore uno tecnico-tattico che possa dar corpo ad una speranza di colpaccio in terra siciliana, anche se è pur vero che l’Acegas di Dalmasson ha fatto di tutto per irridere soloni da carta stampata che scrivevano queste cose anche prima di importanti uscite, giocate alla pari con le big del torneo.

La verità è che gran parte della stagione Acegas si gioca fuori dal campo, di oggi la notizia che Luigi Brugnaro, patron Reyer Venezia, entra ufficialmente come socio nel sodalizio triestino, che in un sol colpo da credibilità al futuro e anche pecunia per scongiurare punti di penalizzazione in questa stagione per inadempienze economiche. E’ un primo passo, piccolo, la voragine mancante dovrebbe essere coperta da questo “mister X” facoltoso a tal punto da supportare il progetto basket per le prossime stagioni, sfilando di fatto la municipalizzata Acegas (ora Hera). Di certo la presenza di un personaggio come Brugnaro deve far pensare un minimo positivo, in quanto cotanto elemento difficilmente entrerebbe mettendoci la faccia in un vicolo cieco.

Per i romantici resta l’occasione dei quaranta minuti di Barcellona, l’illusione magari di tenere la seconda in classifica a contatto fino ai minuti finali per poi sferrare il colpo gobbo nel finale, sperando di non trovarsi l’amico Thomas in quelle serate che al posto del canestro vede una vasca da bagno. Di certo non c’è nessun peso di responsabilità in Filloy e soci, per cui….rien ne va plus!

Ore 20.30 PalAlberti:

SIGMA BARCELLONA – ACEGAS APS TRIESTE

Arbitri: i sig.ri Masi, Morelli e Rudellat

Raffaele Baldini (www.cinquealto.wordpress.com)

Pubblicato il marzo 28, 2013 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: