Sigma Barcellona – Pallacanestro Trieste 2004 live!

DSC_2278Lontana, lontanissima la Pallacanestro Trieste 2004 in questa domenica primaverile di Marzo; sarà in terra sicula a far visita alla forte Sigma Barcellona di coach Calvani, una “mission impossible” che però viene presa con la leggerezza di chi non dove affannosamente vincere a tutti i costi. Come ogni gita fuori porta saremo sul pezzo per raccontare con flash in tempo reale relativi all’incedere del match, dando anche un’occhiata ad un interessantissima Forlì-Imola e Biella-Jesi.

SIGMA BARCELLONA – PALLACANESTRO TRIESTE 2004

– pochi minuti alla palla a due…

– quintetto base Sigma Barcellona con Collins, Filloy, Young, Maresca e Toppo, risponde coach Dalmasson con Ruzzier, Wood, Tonut, Coronica e Diliegro.

– 1500 spettatori sugli spalti.

– rompe il ghiaccio Young con una schiacciata, dopo una serie di errori da ambo le parti.

– 4-0 Barcellona con Trieste piuttosto fallosa.

– break subito importante per i padroni di casa, 6-0 e logico time out di Eugenio Dalmasson per fermare l’emorragia.

Forli-Imola 4-8 e Biella-Jesi 13-9

– zona 3-2 di Barcellona e Trieste non segna neanche per scommessa, allungo pesante siciliano: 10-0.

– 12 a 0 tramortente dopo 5 minuti di partita.

– 15 a 0 con canestro di Toppo e fallo di Harris, Pallacanestro Trieste non pervenuta in Sicilia.

– “gol” di Harris dopo 6 minuti e 35 di primo quarto. 17-2

– Distribuiti i punti di un quintetto barcellonese produttivo e concentrato, 19-4 e solita mattanza sui falli per Trieste, 6 falli fischiati contro Carra e soci e 1 solo per gli avversari.

– Ancora Young, 6 punti per lui e divario imbarazzante: 21-4.

Biella-Jesi 34-15 e Forli-Imola 15-11.

FINALE PRIMO QUARTO: BAR-TS 24-6 (Young 6, Harris 4)

– Biella-Jesi 37-18 e Forli-Imola 17-11.

– Trieste inesistente in quel di Barcellona, nessuno che da una scossa e comodo vantaggio ampio per i padroni di casa, trascinati da Young, ma anche da tutti gli altri complementi.

– “ventello” di vantaggio con canestro di Fantoni, mai vista una Trieste cosi…

– solo Harris prova a fare qualcosa (e nulla piu’), dalla lunetta i giuliani muovono il punteggio, 26-8.

– Biella-Jesi 42-25 e Forli-Imola 25-17.

– time out di Dalmasson chiama time out a ripetizione ma non c’e’ segno di vita in casa biancorossa, di certo Barcellona oggi e’ quella che tutti si aspettavano a inizio stagione: 28-10.

– finalmente due canestri di fila in casa triestina, ma la squadra di casa si diverte senza sforzo: 30-14 e si iscrive al match in ritardo Wood.

– Biella-Jesi 52-27 e Forli-Imola 32-20.

– segnano tutti con buona continuita’ in casa sicula, la partita non subisce nessun minimo cambiamento, il 32-14 e’ emblematico di una sfida neanche cominciata.

– 10 punti per un ottimo Young, Trieste aspetta l’intervallo per interrompere la mattanza.

– Biella-Jesi 56-33 e Forli-Imola 46-28.

– Partita concettualmente finita neanche a fine seconda frazione, 13 palle perse e 5 su 21 dal campo sono i simboli di una assenza totale.

– Biella-Jesi 57-37 e Forli-Imola 46-28.

FINALE SECONDO QUARTO: BAR-TS 39-21 (Young 10, Harris 10)

– Primo tempo che racconta della peggiore Pallacanestro Trieste 2004 della stagione e un’ottima Sigma Barcellona; il radiocronista dalla Sicilia non vuole che passi inosservato il fatto che il match importante per Barcellona sara’ il prossimo contro Trento….

– Biella-Jesi 60-37 e Forli-Imola 52-37.

– Sembrano chiusi i conti nei tre campi salvezza della Adecco Gold, perderanno Trieste e Jesi, la sola Forli guadagna due punti contro la malcapitata Imola.

– torna bene dagli spogliatoi Tonut con due triple consecutive: 42-24.

– il solito grande Young, gia’ autore di 15 punti, assolo barcellonese sul 50-27.

– Biella-Jesi 80-50 e Forli-Imola 61-43.

– meta’ frazione con il “ventello” garantito per i padroni di casa: 52-32.

– show di Young per gli spettatori del PalAlberti, partita scivola via senza con il solito Harris almeno a provare a scuotere i suoi: 54-33. Non si capisce perche’ il radiocronista rimarchi fischi a favore dei giuliani nella terza frazione quando il computo e’ di 4 falli fischiati contro Trieste e 2 contro Barcellona.

– FINALE TERZO QUARTO: BAR-TS 67-38 (Collins 20, Young 19, Harris 11)

– ultima frazione per Trieste con presumibile spazio a Urbani, Norbedo e Candussi, perche’ ormai la doccia di fine partita e’ l’unica cosa che conta; domenica sara’ un’altra musica con l’arrivo a Trieste del Poz e della sua Capo d’Orlando, mentre Barcellona andra’ dalla prima della classe Trento.

– Biella-Jesi 103-67 e Forli-Imola 75-51.

– Voskuil a Biella a quota 40 punti con 12/19 da tre punti con ancora 4 minuti da giocare.

– Tonut arrotonda il suo scout e Pinton riesce nell’impresa di prendersi un tecnico sul +30: 67-40.

– Biella-Jesi 112-70 finale (Biella con 23/42 da tre punti) e Forli-Imola 86-58 finale.

– meta’ frazione 74-46.

– figura poco edificante in terra sicula della Pallacanestro Trieste 2004, figlia della rilassatezza dopo le ultime vittorie e la pausa del campionato; necessariamente cancellare prima possibile le tracce di un’onta evidente: 82-48 a 2 minuti dal termine.

FINALE DI PARTITA: BARCELLONA – TRIESTE 90-48 (Young 21, Collins 20, Harris 11, Tonut 10)

Pubblicato il marzo 16, 2014 su HighFive, News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: