Mercato Allianz: caccia all’esterno!

Fonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Avevamo anticipato come il mercato dell’Allianz Trieste sarebbe decollato in queste settimane, perché ci sono affari che possono prevedere un attendismo strategico, altri che necessitano tempestività e immediatezza. E’ stato così per l’ala forte lettone Andrejs Gražulis, corteggiato da diversi club ma alla fine convinto dal progetto proposto da Mario Ghiacci. Poi è stata la volta di Ike Udanoh, ala/centro statunitense naturalizzato nigeriano, proveniente dalla Reyer Venezia; la capacità di trattare le cifre di un contratto importante è stata l’arma vincente per portare un uomo potenzialmente da “doppia-doppia” (punti e rimbalzi ndr.) a sera. Adesso la brusca frenata sulla retromarcia inattesa di Michele Ruzzier; ad un affare sembrava concluso, si apre necessariamente il piano “B” per trovare il regista di supporto a Juan Fernandez. La logica porterebbe a vedere vestire la maglia biancorossa l’ex Brescia Tommaso Laquintana. Sempre a proposito di esterni, si fanno nomi nelle ultime ore che, come sempre abbracciano una forbice ampia di ingaggio: il sogno proibito e “rumor” uscito nelle ultime ore è quello che porta a Frank Gaines, attaccante “di striscia” della Virtus Bologna, passato agli onori della cronaca quando vestita la maglia canturina per aver realizzato 44 punti (in 31 minuti ndr.) nel derby con Milano. Più abbordabile finanziariamente ma con molte società interessate è Tomáš Kyzlink, ex Virtus Roma, atletico esterno di 196 centimetri dalla Repubblica Ceca; su di lui anche la Fortitudo Bologna, pur considerando che Trieste si è mossa prima a livello di interessamento; il ruolo potrebbe essere quello del “guastatore” proveniente dalla panchina, essendo giocatore che non ha  bisogno di troppi tiri per entrare in ritmo. La forte volontà di dare fisicità e atletismo al reparto sta spingendo l’interesse dell’Allianz verso un cavallo di ritorno, il multitasking Jamarr Sanders, oggi sotto contratto con Tortona e “liberabile” dal 5 Luglio. Certamente non è nell’interesse della società piemontese di serie A2 trattenere a forza l’americano, il quale parrebbe gradire un ritorno in città.

Pubblicato il giugno 24, 2020, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: