Annunci

Gianluca Mauro rilancia: “Alma, tutto sul basket per i prossimi 5 anni!”

ANG_8881Fonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Alla vigilia di una nuova stagione cestistica. Ancora risuona nelle orecchie il caldo frastuono dei 7000 dell’Alma Arena per l’ultima partita di finale contro la Virtus Bologna, ed ecco che nuovi orizzonti si schiudono nell’agosto cestistico. Sicuramente è una delle vigilie più ambiziose di sempre, con una squadra dal roster importante e un obiettivo dichiarato, la serie A. Gianluca Mauro, Presidente dell’Alma Trieste, fa un quadro a tutto tondo della situazione.

Presidente, ci siamo lasciati alle spalle un inizio estate frizzante sul fronte societario, con la conseguente sua nomina a massimo dirigente della società. Cosa c’è ancora da “mettere a posto”?

“Questa settimana abbiamo avuto il nuovo Cda con conferma delle deleghe: Mario Ghiacci quale Direttore Generale, Sergio Iankovics vice-Presidente e Aldo Minucci quale responsabile del Consorzio TSB. Ci sono state delle assunzioni, soprattutto nel ramo social media marketing: due ragazzi giovani volutamente assunti in società per lavorare internamente al sodalizio. Da non trascurare lo straordinario apporto in tal senso di Andrea Pecile, fuoriclasse non solo sul parquet ma anche nel dare un contributo già illuminato alla causa.”

L’anno scorso il motto era “vincere…e vinceremo”, per la stagione a venire e con il roster allestito dovremmo aggiungere qualche punto esclamativo in più?

“Certo, più di qualche punto esclamativo. Lo penso io ma lo pensano anche i giocatori della squadra. Fare meglio dello scorso anno vuol dire una sola cosa, andare in serie A. Ci sono più pretendenti sulla carta in questa stagione, ne va su una sola…noi ci proveremo.”

Cosa è sfuggito, sempre che qualcosa sia sfuggito, in questo mercato? Crede che anche quest’anno ci saranno possibili innesti in corsa?

“Sugli americani più che sfuggito abbiamo conquistato qualcosa di importantissimo (Green ndr.), sugli italiani qualche nome non è scappato ma è stato blindato altrove. Sono dispiaciuto solo di una questione: la trattativa mai nata per Stefano Bossi, non certo per colpa nostra ma per volontà (o non volontà) di Trapani. Le nostre sono state prime scelte, se penso per esempio che Fernandez lo corteggiavo dal primo giorno del mio insediamento a Trieste. In generale penso che con le tre finestre di mercato e questo tipo di configurazione del campionato, l’attenzione sui rinforzi eventuali è sempre viva.”

Campagna abbonamenti dai numeri importanti. Ma c’è la proiezione societaria che conta di più nel valutarli; siete soddisfatti?

“Più che soddisfatti. L’anno scorso a questo punto eravamo sui 1400 reali, oggi stiamo viaggiando verso i 1800, senza calcolare i pacchetti sponsor (Alma sarà uno di questi). Penso che la quota 2000 sia un obiettivo concreto. Per ora ringrazio ogni singola persona che ha sottoscritto la tessera e quelli che lo faranno in futuro.”

Migliorie per la casa giuliana del basket, l’Alma Arena. Come procede il restyling?

“La miglioria a cui tengo di più non è di ordine “edile” ma strategica: con il Basketrieste Alma ha deciso di potenziare il settore giovanile per i prossimi tre anni, portando in foresteria da 2 a 5 atleti (un croato appena arrivato, un nazionale italiano), rafforzandosi con il più talentuoso virgulto locale che risponde al nome di Finatti. Per quello che concerne la struttura stiamo aspettando dal Comune il via libera per rifare gli spogliatoi, cercheremo di realizzare la nuova area ospitality in tempo record, anche grazie a nuovi arredamenti, griffati Calligaris ovviamente. Stiamo cercando uno sponsor per esaudire un mio desiderio di sempre, quello di dar vita al tabellone elettronico. Ma come posso lasciarvi senza la notizia del Ferragosto…”

E sarebbe?

“La proprietà Alma ha cancellato tutte le sponsorizzazioni possibili per destinare gli investimenti alla sua creatura principale, la squadra di basket. Oltre al moto mondiale quindi non ci saranno dispersioni finanziarie, per i prossimi 5 anni la volontà sarà di rafforzare l’Alma Pallacanestro Trieste, ovviamente con un futuro in serie A.”

Annunci

Pubblicato il agosto 15, 2017, in BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: