Annunci

TOP & FLOP della settimana in A2 Est

auto_graficoFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

TOP TEAM: Bondi Ferrara

Grazie alle prestazioni “monstre” di Mike Hall, la compagine estense inanella la quinta vittoria consecutiva. Situazione concomitante con l’esonero di coach Martelossi e la fiducia data al vice Andrea Bonacina. Ora con 24 punti la Bondi “vede” i play off…

FLOP TEAM: Orasì Ravenna

Avvisaglie si erano registrate già dopo la sconfitta di Trieste, la squadra di Antimo Martino batte in testa e perde malamente in quel di Piacenza. La sensazione è che il gruppo non sia così solido, che ognuno giochi per contro proprio perdendo di vista il concetto di “squadra”.

LA CURIOSITA’: Aveva destato perlomeno stupore la designazione arbitrale dei signori Tirozzi-Tallon di Bologna e Maffei di Treviso per la partita fra Trieste e Mantova (con Bologna e Treviso avversarie dirette dei triestini). Per fortuna l’inopportuna scelta non ha provocato scorie diplomatiche da post partita, il trio non è stato eccelso ma non ha neanche condizionato il match.

 LA STATISTICA: 51! La valutazione di un immaginifico Mike Hall contro la Unieuro Forlì. Qualche rimpianto sale se si pensa che l’ala di Ferrara questa estate era molto vicina a Trieste.

 

 

QUINTETTO DELLA SETTIMANA

 Carlton Guyton (PIACENZA): Il play-guardia piacentino trascina con 22 punti in 33 minuti, 3 rimbalzi e 1 assist; per Ravenna c’è poco da fare.

 Javonte Green (TRIESTE): “Air-Green” è tornato a veleggiare, dopo lo stop forzato per infortunio. 26 punti in 29 minuti, 8 rimbalzi e un rimarchevole 32 di valutazione nella serata all’Alma Arena.

Jamal Jones (VERONA): Vittoria importante della Tezenis nel derby triveneto, con un protagonista certo: l’americano mette a segno 18 punti con 4/4 nelle triple e 6 rimbalzi per 21 di valutazione.

 Mike Hall (FERRARA): Pazzesca prestazione dell’americano in canotta Bondi: 30 punti, 15 rimbalzi, 5 assist e 51 di valutazione. Praticamente la produzione di metà squadra.

Jeremiah Wilson (IMOLA): L’atipico lungo imolese confeziona una prestazione tutto tondo, pur in un contesto di squadra che vede 5 giocatori in doppia cifra: 17 punti e 16 rimbalzi, con l’aggiunta di 4 assistenze è tanta roba.

Annunci

Pubblicato il febbraio 27, 2018, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., HighFive, News con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: