Annunci

Top & Flop della settimana

auto_graficoFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

TOP TEAM: GSA Udine

Arrivata a Trieste in un momento difficile, con un americano da inserire e con 7000 tifosi contro. Domina tatticamente la sfida e palesa una personalità insospettabile. Dykes il leader, ma anche i chirurghi Raspino e Bushati e il nuovo arrivato Caupain.

FLOP TEAM: ALMA Trieste

Perde due derby stagionali di inestimabile importanza, soprattutto in virtù di un primo posto in classifica che farebbe molto comodo.

LA CURIOSITA’: La Viola Reggio Calabria, ormai retrocessa dopo i 34 punti di penalizzazione inferti dal Consiglio Federale, dimostra un orgoglio infinito andando ad espugnare il parquet di Agrigento per 86-88.

 LA STATISTICA: Era dall’ottobre del 2016 (prima partita della regular season contro Treviso) che l’Alma non vedeva violato il proprio campo. Dopo 28 lunghe partite interne, in un derby, cade questo incantesimo opera della GSA Udine.

 

QUINTETTO DELLA SETTIMANA

 Lorenzo Penna (IMOLA): Il giovane scuola virtussina conduce con una regia offensiva Imola ad un successo per credere ancora nei play off: 15 punti, 5/7 al tiro, 4 rimbalzi e 5 assist per 24 di valutazione.

 Kybdall Dykes (UDINE): Chi se non il treccioluto esterno friulano nel quintetto ideale. Silente e ben marcato nel primo tempo, scatena la verve quando conta, segnando punti pesanti: alla fine 27 a referto, con 6 falli subiti ed un pericolo costante. Vincente.

Michele Antonutti (TREVISO): Debordante condizione di forma dell’ala trevigiana. Nella vittoria corsara a Roseto incamera 29 punti in 32 minuti, 7/8 da tre punti, 6 rimbalzi e 37 di valutazione. L’arma in più della Dè Longhi in questo finale di stagione.

 Mike Hall (FERRARA): Annoiata presenza nel quintetto migliore della settimana, sempre decisivo nelle vittorie di Ferrara. Ai 16 punti finali abbina 16 rimbalzi, 7 assist e 31 di valutazione. L’oro nero della Bondi.

Lorenzo Cucci (MANTOVA): Finalmente una scossa da un interessante lungo italiano. Nella vittoriosa trasferta degli Stings a Orzinuovi il lungo, partendo dalla panchina, segna 16 punti prendendo 7 carambole in 28 minuti di parquet.

Annunci

Pubblicato il aprile 17, 2018, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: