Annunci

L’Alma Trieste saluta il suo gladiatore, “Bobo” Prandin

35389721_10214405061473119_4172433949219356672_nCi sono eredità cestistiche materiali, fatte di punti, rimbalzi, trofei. Poi ci sono eredità invisibili che aleggiano permanendo nell’atmosfera per una vita. Lo sguardo in panchina verso il mastino di coach Dalmasson, il riccioluto veneto che entra con gladiatorio spirito, le urla adrenaliniche dopo un canestro, la difesa oltre i limiti umani e poi il timido imbarazzo di fronte ai meriti; tutto questo è Roberto “Bobo” Prandin, l’ANIMA della Pallacanestro Trieste che come un’Araba Fenice risorge tornando nell’Olimpo del basket. Da quella firma mancata per giocare un campionato di serie C1 alla festa di Casale Monferrato, passando per continui esami, passati a pieni voti; il ragazzo con appresso l’etichetta del “chissà se reggerà la categoria” ha sbaragliato la concorrenza facendo arrossire strapagati avversari, mai lesinando sforzi sui 28 metri di parquet. Sconsiglio ai romantici come me di voltare quella maledetta ultima pagina di un romanzo meraviglioso come quello durato 4 anni in maglia biancorossa; l’afflato emotivo costringerebbe a sfogliare a ritroso, rivedere istantanee indelebili di vita sportiva vissuta, renderebbe tutto molto più complesso. Il triestino è particolare, fa fatica ad affezionarsi e non lo fa certamente convinto da effetti speciali; quando però qualcuno getta il cuore oltre l’ostacolo in nome dell’alabarda, allora diventa icona.

L’Alma Trieste con l’addio di “Bobo” Prandin non cede un giocatore ma una parte di cuore. Probabilmente inevitabile, non ci sono colpe, anche perchè qualsiasi controversia svilirebbe una storia d’amore. Sarà a Siena il futuro di Prandin, ma quel romanzo appena concluso sarà il best seller nella bacheca storica della pallacanestro triestina.

Onore al merito.

 

Raffaele Baldini (www.cinquealto.com)

Annunci

Pubblicato il luglio 7, 2018, in BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: