Annunci

Squadre che cambiano, il girone di ritorno sarà un rebus

imagesFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Un organismo in continuo mutamento, la serie A di basket non smette di cambiare forma, a maggior ragione quando il campionato è fermo. Nei “piani alti” la sola Scandone Avellino rafforza ulteriormente il proprio roster con l’ingaggio del lungo Ike Udanoh, uscito da Cantù, che è vicino alla firma di Suleiman Braimoh. Formazione lombarda che asseconda i “mali di pancia” di Tony Mitchell, sostituendolo con il tiratore talentuoso Tony Carr (ex Torino). Non bastasse, si parla anche dell’interessamento per un lungo, complementare a Jefferson; il nome più spendibile è quello di Rashard Kelly, 201 centimetri per 100 chilogrammi, giocatore della Parma Perm (Vtb League) . La lotta per non retrocedere si fa appassionante anche sul tavolo delle trattative. La più vivace è proprio la prossima avversaria dell’Alma Trieste l’OriOra Pistoia, dapprima in grado di cautelarsi sotto le plance con il ritorno di Andrea Crosariol (ex Piacenza – A2), poi in cabina di regia con Jake Odum, giocatore proveniente dal campionato greco ma non ancora tesserato per problemi al computer del consolato ellenico; qualora non arrivassero i documenti in giornata (mercoledì ndr), l’OriOra non potrebbe schierarlo domenica contro Trieste. Peraltro inserimento che risulta comunque complesso in quanto l’esterno è fermo da diverso tempo e quindi fisiologicamente necessitante di qualche settimana in palestra per riprendere il ritmo partita.

Molto attiva anche la Grissin Bon Reggio Emilia, seppure lontana dal sogno di portare al PalaBigi il centro della Virtus Bologna Brian Qvale. Partito KC Rivers, la società con il front-man di mercato Alessandro Frosini ha firmato la guardia/ala Patrick Richard e il play/guardia Michael Dixon. Giallo a Pesaro: Mark Lyons, neo acquisto dei marchigiani, avrebbe dovuto ritirare nel fine settimana il visto per arrivare in Italia. Non l’ha fatto adducendo un attacco influenzale, la Vuelle lo attende nella giornata odierna (arrivo previsto alle ore 12.00), per poi avviare le pratiche mediche afferenti all’idoneità sportiva. Anche in questo caso il tesseramento è una corsa contro il tempo, la dead-line è prevista per le ore 11.00 di venerdì, solo poi si saprà se la combo-guard sarà disponibile per il match contro Brescia.

Annunci

Pubblicato il febbraio 28, 2019, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Emiliano giannatasio

    Baldo te sa tuttoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: