Pallacanestro Trieste: la nuova proprietà parla svizzero?

trasferirsi-svizzera-636x310Oggi la giornata cruciale: la lettera d’intenti inviata potrebbe essere accolta dai depositari attuali della Pallacanestro Trieste (azionisti e Consorzio TSB) e Marco Martemucci potrebbe diventare il nuovo azionista di maggioranza del sodalizio cestistico.

Nato a Trieste, ma di origine trentina, laureato alla “Bocconi” e appassionato velista, Martemucci ex General Manager della Sony Europe. Prima della Sony ha lavorato per importanti multinazionali come la Allied Signal, Kraft General Food, Pulip Morris e Ernst & Young. Oggi sarebbe la persona che veicola un fondo svizzero verso il progetto basket, con importanti ambizioni.

Da parte del Consorzio c’è stato un attento screening sulle liquidità e anche sulla portata dell’ingresso nel CDA. Tutto sarà oggetto di discussione finale, ma c’è ottimismo sulla felice conclusione della trattativa.

Raffaele Baldini

Pubblicato il giugno 21, 2019, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 5 commenti.

  1. Vorrei anche sapere se è il Marco Martimucci di Dixero International a Lugano, ma sono sicuro che il suo CV che ha menzionato qui sia esattamente lo stesso.

  2. Sarebbe sempre meglio per un pubblicista verificare le fonti e la veridicità, sopratutto prima di citare nomi e cognomi a caso!

  3. Buongiorno. È la stessa persona della (fu) Dixero Svizzera?

Rispondi a Linda Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: