Laquintana ad Aperitivo: “Non so cosa mi è successo in questa stagione, ma voglio sfruttare ogni possibilità”

Un rigenerato Tommaso Laquintana, con la “chioccia” Alberto Tonut a fianco, è  l’ospite dell’ottava puntata di Aperitivo sotto Canestro, in onda dalle ore 18.00 sui canali social de Il Piccolo. Grande soddisfazione dopo la vittoria con Pesaro, partendo da quel desiderio fortissimo di reagire al momento difficile: “domenica non c’era nessuna connotazione fisica o tecnica che superasse la voglia di gettare il cuore in campo – esordisce Tommaso. Siamo stati poi bravi ad incanalare la sfida sui binari più logici, cioè sul servire Marcos Delia in assenza di Cain.” Ribaltando la differenza canestri, l’ Allianz Trieste sente profumo di playoff: “nonostante non ci fosse la matematica, il clima in spogliatoio era elettrico, si sentiva che eravamo vicini all’obiettivo per cui lavoriamo da questa estate.” Successo dettato dalla volontà ma che porta appresso tutto il sacrificio di una stagione particolare; Laquintana sa perfettamente cosa voglia dire vivere momenti complessi prima di rivedere la luce: “mi chiedo da settimane, da mesi cosa possa essere capitato al sottoscritto. Sinceramente non so darmi una risposta. Ora però voglio sfruttare ogni occasione per riconquistare la fiducia e ritrovare me stesso in vista del futuro prossimo.” Critiche piovute nelle ultime settimane a tutto il gruppo, dopo prestazioni non indimenticabili in campionato, influenze esterne stigmatizzate anche da Matteo Da Ros nel dopo partita: “interpreto le parole di Matteo come quel fastidio nel leggere che qualcuno di noi mettesse poco impegno sul parquet. Chi lavora ogni giorno forte non può leggere con piacere qualcosa che è onestamente distante dalla realtà.” Da sportivo non si smette mai di sognare, quella maglia azzurra accarezzata da Tommaso e sempre viva nei sogni di un cestista: “ho avuto la fortuna di far parte della Nazionale giovanile e non smetterò mai di lottare per provare a conquistare quella maggiore.” Intanto l’Allianz Trieste spera di riavere il Laquintana dell’ultima partita, per dare l’ultimo colpo di reni alla conquista della post-season.

Raffaele Baldini

Pubblicato il aprile 20, 2021, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: