Annunci

Mauro: “siamo pronti per la serie A. E Alma il prossimo anno ricapitalizza…”

MauroFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

C’è una città che è tornata ad emozionarsi fra due canestri, un pellegrinaggio continuo di tifosi al Ticket Point per una proiezione da tutto esaurito per la semifinale contro la Fortitudo Bologna; il “new deal” portato da Alma sembra ridare credibilità alla più importante passione cittadina, in primis grazie alla cocciuta volontà dell’Amministratore delegato Gianluca Mauro.

Sanguigno nella serie contro Treviglio, più riflessivo contro Tortona…Gianluca Mauro contro la Fortitudo Bologna?

“Spero di essere riflessivo. Non voglio che tante situazioni che stanno montando in giro mi condizionino; sono uno che pensa positivo, ho massima fiducia nei ragazzi e nell’allenatore, forse nutro gli stessi dubbi che qualcuno ha esternato in quel di Bologna…”

Immagino si riferisca agli arbitraggi. Quanto conterà avere una direzione all’altezza in questa serie così delicata e fisica?

“Ci auguriamo tutti che sia una serie diretta nel miglior modo possibile. Non è concepibile a questi livelli avere arbitraggi inadeguati; naturalmente non sto parlando in funzione di aver garantiti fischi a favore, bensì nell’auspicio di godere uno spettacolo di pallacanestro, senza scorie a latere. C’è chi si occupa di statistica, di numeri sproporzionati, quando vive un equivoco in casa propria… e mi fermo qui. Comunque ribadisco che c’è troppa nobiltà fra le due contendenti per non aver rispetto del gioco nella sua essenza.”

Incassi importanti, una follia collettiva che sta montando a dismisura e una semifinale con vista sulla serie A. E’ il momento di smorzare questa adrenalinica contingenza o di cavalcare l’onda?

“E’ certamente il momento di cavalcare l’entusiasmo. Lo fa per prima Alma, con soci presenti in casa ed in trasferta, contagiati dai successi della squadra e dall’ambiente caldissimo. C’è talmente la volontà di portare avanti questo sogno, che oggi si sono poste le base per un consolidamento societario nella prossima stagione.”

Cioè?

“La società Alma ha deciso l’aumento di capitale di 300-400 mila euro per strutturare maggiormente il sodalizio sportivo nell’annata 2017/18. Non c’era bisogno, visto che con la proiezione degli incassi della serie con la Fortitudo arriveremo ad un risultato strepitoso di chiudere l’annata in positivo. Grazie a questo modo di operare, l’effetto domino ha innalzato a 30 i consorziati che ci supportano nel progetto basket. Sarebbe assurdo fermarsi.”

Quindi il futuro non si esaurisce con Bologna…

“Il sogno vogliamo esaudirlo quest’anno, siamo pronti ad andare in serie A, avendo già chiare le finanze opportune per disputare quel campionato. Stiamo pensando ad un restyling ulteriore dell’Alma Arena, uno spazio per i bambini, tante altre iniziative atte a rendere ancor più accattivante la nostra casa. Abbiamo fatto una scommessa tempo fa, l’abbiamo fatta partendo da debiti da coprire e con la diffidenza generale; oggi, guardiamo le file ai botteghini per vedere la nostra squadra, registriamo numeri pazzeschi all’Alma Arena e non possiamo che essere felici dell’azzardo fatto. Puntiamo sempre al massimo risultato, qualora non centrassimo l’obiettivo, con gran parte del gruppo di quest’anno partiamo all’assalto della massima serie…da Giugno!”.

Annunci

Pubblicato il maggio 26, 2017, in BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: