Annunci

Pietro Basciano: “Cambieremo le finestre di mercato in A2. Amici? Sa di aver sbagliato ma non si fa baruffa da soli…”

pietro-basciano-765x510Fonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Il Presidente della LNP Pietro Basciano, fra riunioni del Consiglio Federale e gestione dell’annata in serie A2, fa il punto su alcune scottanti tematiche rimbalzate agli onori delle cronache negli ultimi giorni.

Battaglia FIP-LBA con la LNP a mediare/ascoltare, con decisioni che a caduta potrebbero interessare la seconda serie. A tal proposito, con la ferma volontà della FIP di ridurre il numero di stranieri, è possibile che cambi l’attuale “regime straniero” in A2?

“Assolutamente no. La LNP ha condiviso il documento programmatico della massima serie, eccetto eleggibilità e capienza minima a 5000 posti che non ci competono; quindi la formula sarà sempre quella con 2 extracomunitari e 1 comunitario. C’è un discorso più ampio invece riferito alla regolarizzazione dei “formati” in Italia; rischiamo di trovarci fra qualche anno con un numero importanti di stranieri formati nel nostro paese, con la possibilità quindi di giocare da italiani in seconda serie ma non in Nazionale.”

Qualcuno paventava anche diverse finestre di mercato in futuro rispetto a quelle attuali, quanto c’è di vero?

“E’ vero. Da una stagione e mezzo è consolidata una cadenza di finestre di mercato. C’è la volontà di riformulare un nuovo calendario ma dipende principalmente dalla serie A1.”

Cosa pensa della diatriba Amici contro diversi americani in A2?

“Sappiamo che Alessandro Amici è un sanguigno ed ha un carattere particolare, bisogna saperlo gestire e penso che Matteo Boniciolli sappia perfettamente come fare. Essendo peraltro un ragazzo dotato di buon senso, è il primo in grado di analizzarsi capendo che certi aspetti dello stare in campo deve limarli. Per contro posso dire che non si fa mai baruffa da soli…”

Final Eight LNP: è confermata la sede di Jesi o, come si è sussurrato nelle ultime ore, potrebbe cambiare?

“Smentisco categoricamente l’ipotesi di un cambio di sede. Jesi, ancor prima dell’apertura del bando, ha dimostrato la ferma volontà di organizzare l’evento. Nessuno si è espresso con volontà contraria per cui il progetto va avanti con addetti ai lavori alacremente protesi a dare un palcoscenico degno delle aspettative. E’ di oggi infatti la presentazione del logo che marchierà la kermesse di inizio Marzo.”

Annunci

Pubblicato il gennaio 11, 2018, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., HighFive, News con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: