Annunci

Mauro: “Garanzie per il futuro? Chiedetelo a Dalmasson che domani firma un pluriennale…”

MauroFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini e Lorenzo Gatto

Il futuro della pallacanestro Trieste nelle mani di Eugenio Dalmasson. Riconfermato a furor di popolo, il tecnico mestrino ha raggiunto venerdì scorso l’intesa di massima con la società e domani metterà nero su bianco un accordo che, di fatto, prolunga il suo impegno con il club biancorosso fino al 2022. “L’entusuasmo con cui il coach ha sposato questo nuovo ciclo deve essere il messaggio più confortante per tutti i tifosi- sottolinea Gianluca Mauro-. Non ne abbiamo fatto una questione di numeri ma di pianificazione e programmi. Stiamo allestendo un progetto a medio termine, lo esporremo quanto prima alla piazza con la razionalità e l’attenzione verso i tifosi che è sempre stato un punto fermo della nostra società”. Un primo passo nella costruzione della Trieste che verrà auspicato all’inizio della settimana dal giemme Mario Ghiacci e ottenuto grazie al convinto supporto di tutte le componenti che in questo particolare momento ruotano attorno alla società. “La scelta di ripartire da Eugenio- continua Mauro- così come ogni decisione che riguarda il futuro della società è frutto di un lavoro condiviso. Devo dire che non sono mai stato così positivo e ottimista come ora perchè vedo totale sinergia tra i principali attori societari. I soci di minoranza si sono detti pronti a reggere il nuovo capitale sociale sottoscritto, la copertura del budget non è un assillo”. Non un assillo, certamente il punto di partenza per cominciare a ragionare su conferme, trattative di mercato e rinforzi per allestire il roster della prossima stagione. Se gli oltre quattro milioni individuati come budget sono coperti al 70%, resta ancora uno sforzo da fare per garantire solidità economica alla società. “Intanto smentisco la cifra- taglia corto Mauro- La cifra finale sarà figlia di come la società e il coach vorranno pianificare l’annata quindi il budget reale verrà esplicitato nei numeri a tempo debito. Per quanto riguarda la copertura economica smentisco al momento la presenza di cordate anche perchè managerialmente considero un interesse davvero reale quando è sottoscritto nero su bianco. Il fatto che non ci siano al momento offerte scritte non significa che non ci siano contatti con alcuni sponsor. E allora- conclude Mauro- ripartendo dalla conferma di Dalmasson, credo che per tranquillizzare tutti basta dire che Eugenio non avrebbe alla fine sposato la nostra causa se non avesse sufficiente tranquillità per il futuro”. Si continua a lavorare quindi: prossimi passi la sottoscrizione delle quote del nuovo capitale sociale e l’appuntamento con la lega per formalizzare l’iscrizione al prossimo campionato. Raffaele Baldini/Lorenzo Gatto

Annunci

Pubblicato il giugno 10, 2019, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: