Dalmasson: “convinto dalle persone di questa società. Sarà un mercato “spalmato” nel tempo”

DSC_6587-2

(Foto gentilmente concessa da Linda Cravagna – Superbasket)

Fonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Eugenio Dalmasson è la base su cui la Pallacanestro Trieste fonderà il nuovo ciclo cestistico in città. La firma ha un valore tangibile nell’emozione popolare, guardando a ritroso nei dieci anni di eccellente gestione tecnica, ma soprattutto è un credibile messaggio di continuità. Nonostante le varie offerte ricevute il coach veneto sceglie sempre Trieste: “la spinta che mi ha convinto a rinnovare è stata soprattutto la volontà di tutto il CDA di riavermi quale timoniere. Per le persone che ho conosciuto e per la loro levatura, l’investitura mi inorgoglisce a dir poco e mi rasserena nonostante il momento sia delicato.” A proposito, molti si son chiesti come mai, con diverse offerte da fuori città, la scelta finale è andata nella direzione della precarietà economica (momentanea) gravante sulla società: “torno a quanto sopra: le persone coinvolte mi hanno dimostrato negli anni di essere soggetti credibili, di mantenere la parola, per cui non dubito neanche un secondo della serietà di un progetto sottoscritto. Di certo non mi faccio impressionare da queste situazioni, già vissute con connotati più grevi, semplicemente sarò un ulteriore elemento di supporto per garantire la maggior stabilità possibile.” Conoscendo la sua forma mentis, immagino ci siano già delle idee sulla costruzione del roster del prossimo anno, pur considerando che il budget sarà una creatura figlia dell’evoluzione: “infatti ad oggi è prematuro fare ragionamenti 5+5 o 6+6, così come ipotizzare nomi. Probabile immaginare un mercato “spalmato” nel tempo, in linea con le risorse economiche che entreranno in società, partendo come punto fermo dallo zoccolo duro degli italiani. Abbiamo una risorse indubbia, ragazzi che hanno dimostrato di saper stare al massimo livello, già calibrati per il mio metodo di lavoro e il mio inquadramento tecnico/tattico. Per il discorso stranieri tutto sarà in stand-by, Peric compreso, ad orizzonti più chiari.” Tanti giocatori della passata stagione sono sul mercato, possiamo garantire i tifosi almeno sulla permanenza del nucleo italiano, Fernandez compreso? “Il fatto che i miei ragazzi siano richiesti è la riprova del buon lavoro svolto quest’anno. Poi fa parte delle strategie estive andare a sondare in ambienti che hanno vissuto impasse a livello economico; ora però è chiara la volontà del club e quindi dei giocatori.” Gioco forza anche paventati cavalli di ritorno sono lontani dal materializzarsi: “Javonte Green ha un prezzo di mercato che è tre quarti del nostro attuale budget…per dirne uno. Scordiamoci comunque che qualche giocatore torni in città per il solo fatto che si è trovato bene o perché la società è seria. Contano i contratti e lo stipendio, quindi è una valutazione che eventualmente verrà fatta più avanti.” Sempre per stare con i piedi per terra, risulta utopico pensare di partecipare ad una coppa europea: “in questo momento si. Ma non è solo una questione di soldi, bensì di struttura. Sin da tempi non sospetti, si parlava con la società dell’improvvida volontà di partecipare ad una manifestazione continentale non avendo uno staff strutturato a dovere. Si vola ogni due-tre giorni, c’è bisogno di materiale umano a completa disposizione, oltre che un roster più corposo. Quindi il ragionamento più plausibile è che se avremo qualche economia in più, questa verrà destinata all’acquisto di stranieri più qualitativamente importanti.”

Pubblicato il giugno 13, 2019, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: