Corey Sanders ormai ex dell’Allianz Trieste?

Ufficialmente Corey Sanders va negli States con il placet della società, la realtà è che sarà, con tutta probabilità, un biglietto di sola andata. Non è certamente il rendimento sui 28 metri di parquet a spingere l’Allianz a prendere questa decisione, bensì un comportamento poco professionale tenuto dall’inizio dell’esperienza triestina. Era già stato avvisato, da recidivo e con inequivocabili scadimenti in termini di etica professionale, hanno convinto tutti a non investire su di lui. Non entro nel merito delle questioni in ballo, perché sono anche spinose, di certo la questione, a questo punto della stagione, con materiale umano in circolazione relativo, appesantisce il lavoro di società e staff tecnico in vista della sfida delicata a Trento di domenica.

Raffaele Baldini

Pubblicato il novembre 29, 2021, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Comunque insisto che mi farebbe piacere confrontarmi con te, non per volerti convincere ma proprio per confrontarmi…

  2. E tu che continuavi a parlar male di Konate…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: