Pajola dimenticato con l’Ucraina, ma c’è da pensare alla Croazia

E’ capitato a tante, anche più blasonate di noi, la formula del torneo assurda porta a “scivolate” improvvise, e così è stato. Niente drammi, se non fosse che adesso si materializza un “fantasmone” che ci portiamo dietro da anni, quello di un “flop” possibile. Il carico emotivo ed il dispendio di energie con la Grecia ha spento prima la testa e poi le gambe degli azzurri, l’ambiente soporifero del Forum ha fatto il resto.

Non ci sarebbe troppo da discutere tecnicamente/tatticamente, è la classica partita dove anche Padreterno in panchina non riuscirebbe a scardinare l’appiattimento del gruppo. Ed è proprio in queste partite però che si può anche osare senza aver niente da perdere. Il macro-aspetto che si poteva limare è la difesa sul duo terribile Sanon-Mykhailiuk; non pensare ad Alessandro Pajola su uno dei due è scelta incomprensibile. Pajola è l’unico esterno veramente in grado di avere gambe veloci, mani ancor più rapide e quella punta di scaltrezza che serve.

Pajola sarebbe dovuto essere il detonatore, assieme a Biligha e anche a qualche minuto di Baldasso, per scuotere il gruppo. Nessuno parla di rivoluzioni, i punti fermi della Nazionale devono rimanere tali anche con il mare in burrasca, qua si parla di inserire elementi con voglia pregressa in grado di poter scombinare le carte agli avversari e trascinare i compagni con entusiasmo e sana intraprendenza.

Ormai è andata e in un torneo così compresso non ha senso rimuginare su quello che è stato. Sono stra-convinto che l’Italia farà una grande partita con la Croazia, con un Forum nuovamente rumoroso e carico, con giocatori riassestati mentalmente. Ed è proprio questo l’aspetto cardine della sfida di questa sera, togliere totalmente le “scorie” della sconfitta con l’Ucraina per non grippare un meccanismo che comunque aveva dimostrato fluidità e logica. E giocare il giorno dopo aiuta, eccome se aiuta.

Raffaele Baldini

Pubblicato il settembre 6, 2022, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., HighFive, News con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: