Annunci

Tanjevic: “Il “sistema Trieste” deve essere preservato. Adesso immaginazione e appartenenza dalle realtà economiche”

27788626_10160068951375381_3126613261866454097_oFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

Il primo tifoso dell’Alma Trieste e di coach Eugenio Dalmasson è Bogdan Tanjevic, il timoniere dell’ultima realtà che ha fatto innamorare una città. Attori differenti ma lo stesso trasporto popolare, un concentrato di abnegazione e chimica di squadra che sta esprimendo il più divertente basket di sempre.

Si aspettava una Pallacanestro Trieste così, da neopromossa?

“Si, e la prova sta nelle interviste rilasciate ad inizio stagione. Oppure, mi spiego meglio: ero convinto che l’Alma fosse una squadra da primi otto posti, che ora lotti per la quarta piazza è qualcosa che aggiunge valore allo straordinario rendimento. Vincesse a Brindisi, cosa assolutamente non semplice, e poi in casa con Sassari, coronerebbe un risultato strepitoso che potrebbe schiudere importanti scenari, avendo il primo turno in casa.”

Le virtù di questa squadra secondo lei…

“Le virtù hanno radici consolidate nel tempo. Il sistema societario strutturato nel tempo con i vari Ghiacci, Marzini, Mauro, Dalmasson, una politica sportiva lungimirante, uno staff tecnico confermato e la crescita del settore giovanile ha portato ad una macchina che viaggia alla grande. Questo prezioso bagaglio fa si che la prossima stagione si possa concorrere per obiettivi analoghi, ma con un budget anche ridotto.”

I paragoni con la sua Stefanel si sprecano. In realtà che similitudini ci sono visto che parliamo di ere geologiche differenti?

“L’unica cosa che accomuna le due realtà è la tranquillità con cui tutto lo staff può lavorare. Noi al tempo avevamo un vantaggio in più: potevamo contare sulla crescita ed il lancio di prodotti costruiti in casa, grazie anche al minor numero di stranieri.”

Trieste però si trova di nuovo a vivere lo spettro dell’oblìo, la mancanza di risorse economiche per non interrompere un sogno…

“E’ ora che il sindaco Dipiazza convochi attorno ad un tavolo Allianz (che già sta appoggiando in maniera straordinaria il basket), Generali, Wartsila e Illy, è ora che l’imprenditoria viva di immaginazione e senso di appartenenza per una realtà che pulsa di passione. Parliamo di 6000 persone fisse all’Allianz Dome, un entusiasmo genuino che tocca ogni angolo della città; 3 milioni di euro per aziende di quel calibro sono spiccioli. E non pensate che a questo livello il basket possa essere un’attrattiva turistica invernale?”

Si parla sempre di una figura garantista, competente in grado di prendere in mano le redini societarie in questa fase delicata della propria storia. Boscia Tanjevic si rende disponibile?

“Cosa potrei fare in più rispetto quelli che hanno lavorato sino ad oggi? La questione è proprio da ribaltare, bisogna confermare a tutti i costi gli attori che hanno creato questa eccellente realtà sportiva. Il “sistema Trieste” è un marchio consolidato e virtuoso, per cui al massimo io potrei sedere allo stesso tavolo dei dirigenti per dare un consiglio, un punto di vista. Nulla più.”

Eugenio Dalmasson allenatore dell’anno?

“Se la gioca sicuramente con Frank Vitucci.”

Un realtà sbarazzina, leggera, senza pesi…torna in auge il motto “normalmente scudetto”?

“Certo che si. Senza sogni non si va da nessuna parte. Puntare al massimo obiettivo vuol dire convincere i propri giocatori che sono i migliori, vuol dire far vivere gli appassionati dentro una stimolante avventura; se questa non porterà al massimo, i protagonisti verranno ricordati come coraggiosi soldati senza paura.”

Annunci

Pubblicato il aprile 24, 2019, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Dai trieste forza

  2. Scudetto proviamoci se abbiamo spazzato venezia why not!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: