Annunci

Mauro ad Aperitivo: “Servono 4 milioni per la serie A. Dobbiamo trovarne uno e mezzo…”

49556726_10218041883420479_7993040485541216256_oFonte: Il Piccolo a cura di Raffaele Baldini

L’amministratore delegato della Pallacanestro Trieste Gianluca Mauro è ospite della nuova puntata di “Aperitivo sotto Canestro”, presenza mai così importante in virtù del ruolo di tramite dello stesso Mauro con il dott. Andrea D’Ovidio, amministratore unico incaricato dal Tribunale per gestire il patrimonio Alma Spa: “chiarisco subito che per presupposti e volontà Alma non farà più parte del progetto cestistico cittadino. Pur rappresentando un piccolissimo problema rispetto ad altri ben più importanti nel macro cosmo gestito dalla holding, si reputa necessario chiudere le comunicazioni. C’è da parte del dott. D’Ovidio la massima apertura verso chi volesse acquisire le quote societarie (94,7%), nel rispetto di una realtà radicata nel territorio ma anche conscio di dover fare gli interessi della società, asetticamente e senza trasporti emotivi.” Fra incassi, iniziative e altre forme di sostentamento (vedi magliette “SiAMO Trieste”) la preoccupazione per chiudere la stagione sembra si stia affievolendo di ora in ora. Dei 600/700 mila euro mancanti, quanti ne occorrono ancora per arrivare al pareggio? “Premetto che siamo tutti molto sereni, ad oggi manca più o meno la metà di quella cifra, ma abbiamo tutti gli elementi per dire che chiuderemo senza affanni, pensando già all’anno prossimo, che è quello più complesso.” Ecco, a proposito di numeri per al stagione 2019/20, si cerca un budget sui 3 milioni di euro per salvarsi nella massima serie? “Io direi anche 4 milioni, perché devi prevedere anche qualche eventuale cambio in corsa o spese extra.” Si parte però da una base molto solida, il milione e oltre fra incassi e abbonamenti e un pool di sponsorizzazioni: “la base su cui mi permetto di dare discrete certezze per il prossimo campionato è di circa 2 milioni e 200 mila euro, derivanti dal milione e duecento di abbonamenti e incassi e un milione da sponsorizzazioni varie garantite. Tutto questo senza calcolare iniziative importanti come quella “SiAMO Trieste” che sintetizza perfettamente la mia idea dell’azionariato popolare (detta in termini semplici).” Parliamo un po’ di questa innovativa forma di auto sostentamento economico a livello sportivo, guardata con grande interesse anche dal resto d’Italia: “solo a Trieste può avere però questi connotati, perché c’è una passionalità unica e un’enorme risposta popolare. I dati iniziali sono entusiasmanti, ci sono i presupposti per materializzare un sogno che avevo quando ho preso in mano la società di basket, cioè di vedere fra molti anni la squadra in A1 con le forze economiche della città. Ritengo che credibilmente questo progetto debba sempre essere considerato di supporto a ulteriori sponsorizzazioni di medio e grosso calibro. Poi, se i numeri andassero oltre le più rosee aspettative, ben venga…”. Gianluca Mauro cosa farà da grande? “Intanto continuo nel mio ossessivo lavoro per il bene della Pallacanestro Trieste che, come dicevo, arriva appena dietro la mia famiglia e davanti al sottoscritto. Poi, qualora il mio rapporto con Alma dovesse terminare, mi dovrò trovare un lavoro come tutti.” Per stemperare la polemica della settimana con le immagini della partita di Brindisi sull’Allianz Wall prima del match della Triestina con il Teramo, possiamo strappare una promessa che se l’Unione andrà in finale playoff potrebbe venir trasmessa la partita all’interno del palazzetto di Via Flavia? “Perché no, non ritenevo prima sensato pestarci i piedi fra passioni sportive della stessa città, figuriamoci adesso. Si potrebbe fare…”.

Annunci

Pubblicato il Mag 1, 2019, in BASKET NAZIONALE E INTERNAZ., BASKET TRIESTINO, HighFive, News con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Emiliano giannatasio

    Grande mauro show us the way
    Forza unione andiamo su

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: